Harley Davidson Sportster Seventy-Two

La casa di Milwaukee per il 2012 presenta un nuovo Sportster caratterizzato da linee snelle e da una fantastica verniciatura Metal Flake, tributo all'essenzialità. Disponibile ad un prezzo di 11.500 Euro

Harley Davidson Sportster Seventy-Two: essenzialità e nostaglia
La casa di Milwaukee presenta le novità per la gamma 2012. Tra queste, un nuovo Roadster che per le soluzioni estetiche adottate è un tributo all’essenzialità e un salto indietro nel tempo: è la Harley Davidson Sportster Seventy-Two.
Questo nuovo roadster esalta la crudezza delle forme caratterizzate da linee snelle ed allungate e da ricche cromature e riporta ai tempi dei tipi giusti a bordo di una Sting-Ray e quelli tosti che scendevano dai loro chopper lasciandoli in fila indiana a bordo strada.

Colorazioni, disponibilità e prezzo della
Harley Davidson Sportster Seventy-Two
La Harley Davidson Sportster Seventy-Two ha un prezzo che part da 11.500 Euro ed è disponibile, da metà febbraio, in tre colorazioni: Hard Candy Big Red Flake, con pinstripe tipici dell’epoca su parafanghi e serbatoio. In alternativa, sono disponibili i colori Denim Black e Big Blue Pearl.

La Harley Davidson Sportster 72 deriva dall’epoca dei chopper anni ’70
Verniciatura Hard Candy Big Red Flake, manubrio Mini Ape e pneumatici con sottile spalla bianca sono chiari i richiami della old school custom nello Sporstster Seventy-Two e che ancora oggi si respira lungo il Whittier Boulevard, la leggendaria strada di East Los Angeles, luogo di passaggio per eccellenza di queste moto e nota con il nome di Route 72.
Mode e tendenze in fondo non passano mai anzi, gli stili contemporanei sono molto influenzati da epoche passate, nella musica come nella moda ed anche l’ambito motociclistico non può farne a meno, ed è evidente nella H-D Sportster 72, con qualche tocco innovativo .
“Nel creare il Seventy-Two ci siamo ispirati anche all’atmosfera particolare che caratterizzava i primi anni dell’epoca dei chopper”, ha dichiarato Frank Savage, Harley-Davidson Manager of Industrial Design. “Le moto di allora erano contraddistinte da colori vivaci e cromature, oltre che da linee snelle ed essenziali, prive di qualunque elemento superfluo. Se si osservano gli esemplari dell’epoca, si noterà come essi fossero talmente spoglie da assomigliare a biciclette. Si tratta di uno stile custom che è tipicamente americano e in particolare Californiano”.

Caratteristiche estetiche della Harley Davidson Sportster Seventy-Two
Uno degli elementi di maggior caratterizzazione negli anni ’70, un must per l’epoca, è la vernice Metal Flake: dai rivestimenti delle dune buggy alle tappezzerie in vinile dei tipici diner, fino alle motociclette custom. Nello Sposrtster 72, Harley-Davidson riporta in vita questi scintillanti colori con la vernice Hard Candy Big Red Flake.
Per ottenere questa colorazione, si deve applicare uno strato di vernice base di colore nero, seguito da uno strato a base poliuretanica che incorpora scaglie metalliche di forma esagonale, di dimensioni oltre sette volte superiori rispetto a quelle normalmente utilizzate per questo trattamento.
Ogni scaglia è rivestita da una sottile pellicola di alluminio ed è verniciata di rosso. Quattro strati di
trasparente, unitamente alla levigatura a mano, creano una finitura estremamente liscia.
“Il tocco finale della colorazione Hard Candy Big Red Flake consiste nell’applicazione del logo 72 sul lato superiore del serbatoio e di pinstripe su entrambi i parafanghi”, spiega Savage. “Normalmente tutto viene realizzato a mano, ma per la produzione in serie abbiamo creato delle speciali decalcomanie. L’effetto visivo è il medesimo grazie alle imperfezioni presenti sulle stesse. Per finire viene applicato uno strato di trasparente”.

Sellino corto e parafango in vista sullo Sportster Seventy-Two
Il sellino corto lascia in bella vista gran parte del corto parafango posteriore, oltre che per offrire una migliore visuale delle parti verniciate del Seventy-Two. Il gruppo di trasmissione è rifinito con verniciatura a polvere grigia, coperchi valvole cromati, oltre a un nuovo filtro aria rotondo con coperchio concavo. Il classico serbatoio Sportster “Peanut” da 7,9 litri aggiunge al Seventy-Two il tocco di stile finale.

Caratteristiche principali del modello Harley-Davidson Seventy-Two 2012:
– Motore V-Twin Evolution da 1200cc, raffreddato ad aria
– coppia massima di 96 Nm a 3500 giri/min
– Iniezione Elettronica Sequenziale (Sequential Port Fuel Injection – ESPFI).
– Gruppo motore verniciato a polvere grigia, con coperchi valvole cromati.
– Colorazio disponibili: Hard Candy Big Red Flake, con pinstripe tipici dell’epoca su parafanghi e serbatoio; in alternativa, sono disponibili i colori Denim Black e Big Blue Pearl.
– Classico serbatoio carburante “Peanut” da 7,9 litri.
– Pneumatici Dunlop a spalla bianca , anteriore da 21” (MH90-21) e posteriore da 16” (150/80B16).
– Cerchi a raggi, in acciaio, cromati.
– Manubrio Mini Ape da dieci pollici, montato su riser da due pollici.
– Coprifiltro aria rotondo e concavo, diametro da otto pollici, con fissaggio a vite centrale.
– Corto parafango posteriore con pneumatico posteriore a vista.
– Scarichi « Shorty » gemellati sfalsati cromati.
– Sella monoposto con copertura in vinile di colore nero.
– Tachimetro montato sul manubrio, con alloggiamento cromato.
– Supporti parafango posteriore cromati.
– Ammortizzatori posteriori a molla, cromati, con precarico regolabile.
– Comandi a pedale in posizione avanzata.

ARTICOLI CORRELATI