USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Harley-Davidson chiude Buell e vende MV Agusta

Annuncio choc di Harley-Davidson: a distanza di un anno MV Agusta è di nuovo in vendita mentre Buell chiude definitivamente i battenti.

Harley-Davidson chiude Buell e vende MV Agusta. Harley-Davidson ha comunicato i risultati del terzo trimestre 2009 e ha annunciato la strategia a lungo termine dell’azienda. Come parte di questa strategia, la Casa di Milwuakee ha deciso di mettere in vendita MV Agusta e di far cessare l’attività Buell. E’ un annuncio che ha suscitato un certo scalpore, ma visto il periodo economicamente negativo che Harley-Davidson sta attraversando è facile capire i motivi di questo cambio di strategia. L’intenzione è quella di concentrare tutte le forze e le risorse su Harley-Davidson, con l’esclusione quindi di MV Agusta e Buell. Ecco le dichiarazioni di Matt Levatich, presidente di Harley-Davidson Motor Company, a proposito della cessione di MV Agusta:

“Il nostro obiettivo nell’acquisire MV Agusta lo scorso anno era ampliare la nostra presenza in Europa e questo è stato un riconoscimento del valore di MV Agusta. Benché la crescita in Europa e in altri mercati globali rimanga molto importante, crediamo che focalizzarci solo sul marchio Harley-Davidson sia la miglior soluzione per la crescita. Non è stata una facile decisione. MV Agusta è una grande azienda con un forte marchio e un’importante storia, eccellenti prodotti e un team appassionato che in questi 14 mesi ha conseguito ottimi risultati”.

E’ da ricordare che Harley-Davidson ha acquisito MV Agusta nell’agosto 2008 e da allora sono stati ottenuti importanti risultati, tra cui la ripresa dello sviluppo di alcuni prodotti  come  la nuova Brutale e la nuova F4, i primi modelli presentati  dopo dieci lunghi anni di inattività.

La questione Buell è diversa, per certi aspetti peggiore. In un video comunicato, un malinconico Erik Buell ha annunciato lo stop definitivo della produzione, che inizialmente sembrava dovesse essere interrotta solo temporaneamente e invece si concluderà entro il 30 ottobre. Le scorte di magazzino, gli accessori e l’abbigliamento residui continueranno ad essere venduti attraverso i concessionari autorizzati mentre Harley-Davidson continuerà con l’assistenza ai prodotti Buell.

Ecco le parole di Erik Buell:
“Sarò sempre fiero dei traguardi che abbiamo raggiunto. E’ la testimonianza di cosa un piccolo gruppo di veri appassionati possa fare. Con alcune eccezionali innovazioni, abbiamo prodotto alcune delle moto più guidabili di tutti i tempi” ha dichiarato Erik Buell, Buell Chairman and Chief Technical Officer. “Personalmente sto vedendo come potrò continuare a collaborare con Harley-Davidson per portare ai piloti dei prodotti tecnologicamente avanzati.” “Ho avuto la grande fortuna di incontrare e conoscere tanti Buellisti in tutti questi anni: sono un gruppo interessante e divertente di liberi pensatori” ha detto Buell. “Affrontate con orgoglio il vostro viaggio verso il futuro. E possano le strade davanti a Voi essere così avventurose e piene di soddisfazioni come sono state le mie negli ultimi 26 anni”.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE