USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Honda CB1300S ABS

Dopo la VFR 1200 ecco un'altra novità Honda per il 2010, contraddistinta da una linea intramontabile e dall'ABS combinato

La CB1300S ABS è una protagonista importante della gamma nipponica. La linea intramontabile, il corposo motore a quattro cilindri in linea con raffreddamento a liquido ed iniezione elettronica oltre all’ABS combinato ne fanno una vera icona del marchio.
La CB1300S ABS si distingue per l’elegante semicarenatura, con un cupolino fumé che, in velocità, protegge significativamente il pilota dalle turbolenze. Lo styling anteriore, compatto ed aerodinamico, integra le feritoie che deviano il flusso d’aria lontano dal guidatore. La moto dispone inoltre di un elegante cruscotto sdoppiato, dotato non solo di indicatori elettronici per tachimetro e contagiri, orologio digitale LCD e indicatore del carburante, ma anche di un computer di bordo multifunzione, che calcola i parametri di viaggio e la temperatura esterna.

È stata migliorata anche la maneggevolezza, grazie ad un interasse relativamente ridotto ed un’altezza da terra che risulta ben contenuta per una moto di queste dimensioni. La sella, sotto la quale è disponibile un vano portaoggetti (protetto da serratura), è confortevole e offre ampio spazio al passeggero.

Il propulsore a quattro cilindri da 1.284 cc eroga 115 cavalli e 116 Nm a 6.000 giri, messi a disposizione con generosità in un ampio range di regimi. Il serbatoio da 21 litri garantisce una buona autonomia, utile nei lunghi trasferimenti per i quali questa Honda CB1300S ABS risulta particolarmente votata.
L’arrivo sul mercato italiano é previsto per l’inizio della primavera 2010.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE