Honda CBF1000 2010

Rinnovata la macina chilometri dell'Ala dorata. Look tutto nuovo per la Honda CBF1000, confermata anche la versione ST con ABS e frenata combinata

Honda CBF1000 2010 viene presentata sul web all’alba dell’Eicma e arriva rinnovata nel look, mantenendo la sostanza di ottima tourer versatile ed affidabile. La CBF1000 è stata concepita come performer sportiva in grado di offrire praticità, eleganza e prestazioni come nessuna altra moto della categoria. La sua rinnovata versatilità le ha consentito di innalzarsi fino ad una nuova dimensione. I suoi punti di forza non sono solo i componenti regolabili (sella, parabrezza) ed una maneggevolezza che si sposa alla perfezione con le capacità del singolo guidatore, ma soprattutto un’erogazione tanto fluida e lineare che garantisce sempre la potenza di cui si ha bisogno – in ogni momento. Muoversi rapidamente in città è facile, grazie ad accelerazioni che consentono di evadere dal traffico in pochi istanti. Divertirsi in montagna (anche con il passeggero ed i bagagli) è un’esperienza comoda e piacevole, e scatenarsi nella guida sportiva è esaltante.

L’elegante styling della CBF1000 esprime la tipica grinta delle moto di grossa cilindrata di Casa Honda – senza enfasi. La fluidità delle superfici ne sottolinea l’efficienza aerodinamica; ma il focus di questa moto risiede nella splendida e nuova semicarenatura, le cui dimensioni assicurano un’elevata protezione aerodinamica (anche alle alte velocità) ed un’eccellente manovrabilità.

La serie CBF adotta tradizionalmente motori che già equipaggiano le sportivissime CBR / RR – e la nuova CBF1000 non fa eccezione. Il propulsore risulta infatti la stessa, potente unità 4 cilindri in linea raffreddata a liquido della formidabile CBR1000RR Fireblade.

Naturalmente, il motore punta più su una coppia vigorosa e utilizzabile che su dati esaltanti di potenza massima. Il rapporto di compressione è stato comunque irrobustito (da 11:1 a 11,2:1), migliorando sia la potenza massima (+ 9 CV) che l’efficienza del propulsore. Il punto nodale è sempre l’erogazione ai medi regimi, largamente la fascia più utilizzata. Infatti, il motore sale velocemente di giri fin da quando la… lancetta si trova in basso, consentendo accelerazioni semplicemente… grandiose fino alla linea rossa, rendendo il mototurismo un vero piacere.

La CBF1000 è disponibile in quattro colori, che comprendono un ricco e intenso Pearl Nightstar Black, un sofisticato Quasar Silver Metallic, un’elegante Pearl Cool White ed un Pearl Amber Yellow realmente sportivo. Oltre al nuovo logo CBF1000, tutte le versioni dispongono del motore, delle protezioni e dei cerchi di colore nero.

Versione ST con ABS Combinato       
La CBF1000ST (con ABS Combinato di serie) unisce i vantaggi del CBS (la Frenata Combinata ripartisce in modo efficace la forza frenante fra l’anteriore e il posteriore per un’azione sempre fluida) alla sicurezza offerta dall’ABS Honda, per ottenere la miglior frenata possibile anche in situazioni impreviste o estreme.

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI