USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Honda con gli eco incentivi arriva al 21% di sconto

Dal 3 novembre ripartono gli incentivi statali e la Casa giapponese va oltre aumentando il contributo e agevolazioni

La prima finestra degli eco incentivi destinati alle due ruote, aperta lo scorso aprile, ha avuto un grande successo e, per sostenere le vendite di un mercato sempre più negativo, il Ministero per lo Sviluppo Economico ha deciso di aprire una seconda finestra, facendo confluire in un fondo unico le somme rimaste inutilizzate dagli altri settori coinvolti.

Questa volta si tratta di 110 milioni di Euro che dal 3 novembre 2010 e fino al 31 dicembre, salvo esaurimento dei fondi, permetteranno di acquistare moto e scooter di potenza massima non superiore a 70 kW, usufruendo di un contributo statale pari al 10% del prezzo c.i.m. fino a un massimo di 750 euro.

Alcune case hanno capito che anche questa volta la somma messa a disposizione potrebbe non essere sufficiente, così molte case hanno dato un sostegno agli incentivi.
Così fa anche Honda, perché su alcuni tra i modelli più in voga offre una promozione ulteriore, portando il contributo fino al 21% del prezzo finale.
Ad esempio per il più desiderato dagli italiani, l’SH300i – con bauletto di serie – si scende da un prezzo di listino di 4.550 Euro a un prezzo finale, al netto degli incentivi Honda e dell’incentivo statale, di 3.630 euro.
Con le stesse modalità troviamo ai due estremi i pratici PS125i a 1.990 euro (da un prezzi di listino di 2.499 euro) e il lussuoso SW-T400 a 5.820 euro, che beneficia di 1.300 euro di sconto rispetto al prezzo di listino fissato in 7.120 euro.

Honda avanza proposte anche sui più venduti scooter 125 e150 cc del mercato, gli SH125i GT e SH150i GT (con parabrezza e bauletto di serie): per i quali si scende da un prezzo di listino di 3.350 euro (3.500 euro per il 150cc.) a un prezzo finale, al netto degli incentivi Honda e dell’incentivo statale, di 2.640 euro (2.760 euro per il 150cc.).

Ma dell’intera gamma sono molti altri i modelli Honda che possono beneficiare dell’incentivo statale, tutti quelli con potenza entro i 70 kW (95 CV).
Si tratta ad esempio dell’S-Wing 125/150, il più anticonformista degli scooter Honda, del parsimonioso ed economico PCX 125, caratterizzato dal sistema Stop&Go, o delle moto bicilindriche come Transalp, Deauville, VT750S, Shadow e Shadow Spirit, o della futuristica automatica DN-01, ma anche delle piccole CBR125R e CBF125 o della media sport-touring CBF600S.

Per il miglior allocamento delle risorse il piano incentivi del Ministero abbandona la suddivisione per settori facendo confluire il restante finanziamento di 110 milioni di Euro in un unico fondo a favore dei consumatori di tutte le categorie merceologiche inizialmente considerate. Ecco perché approfittare di questa opportunità fin dal primo giorno (3 novembre), sarà fondamentale per acquistare la propria Honda a un prezzo estremamente competitivo.

Per maggiori informazioni le concessionarie Honda ufficiali sono a disposizione per dare indicazioni e supporto alla clientela che intende usufruire degli incentivi.

La promozione aggiuntiva Honda è valida presso i Concessionari che aderiscono all’iniziativa.

TAGS:

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE