USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Honda PCX 125 e 150, lo scooter a ruote basse economico a partire da 2.310 euro

Disponibile nelle versioni 125 e 150 cc, lo scooter Honda PCX unisce buone finiture ad un prezzo allettante. A partire dal prezzo di 2.310 euro

Presentato nel 2010, lo scooter Honda PCX si propone di allargare gli orizzonti di Honda in un segmento in solitamente dominato da produzioni orientali cosiddette “low cost”. Disponibile nelle versioni 125 e 150 cc, lo scooter a ruote basse Honda vanta però finiture di buon livello e contenuti tecnici interessanti, in relazione a prezzi che vanno dai 2.310 del PCX 125 ai 2.550 del PCX 150.
Caratteristiche tecniche dello scooter Honda PCX
costruito attorno ad un telaio in tubolare d’acciaio, con ruote da 14″ gommate 90/90 e 100/90, il PCX si caratterizza per una sella molto bassa da terra (appena 761 mm) e un interasse contenuto in soli 1.305 mm. Questi dati forniscono una indicazione chiara circa l’oniettivo dei tecnici Honda, ovvero creare un mezzo estremamente pratico per ogni tipo di utente e capace di muoversi con assoluta agilità nel traffico cittadino. L’impianto frenante è di tipo Honda CBS, con ripartizione della frenata e che sfrutta un disco anteriore da 240 mm con pinza a tre pistoncini ed un tamburo posteriore da 130 mm. Estremamente contenuto anche il peso in ordine di marcia, 124,4 kg, mentre il reparto sospensioni vede una forcella telescopica con steli da 31 mm ed una coppia di ammortizzatori posteriori.
Il motore è per entrambe le versioni un monocilindrico raffreddato a liquido sviluppata attorno all’esigenza di creare un propulsore estremamente parco nei consumi e nella manutenzione: dotato di testata a due valvole e alimentazione elettronica, il propulsore Honda vanta soluzioni originali, come il radiatore posto in posizione posteriore, l’impiego di un alternatore privo di spazzole che svolge anche il ruolo di motorino d’avviamento e il sistema “stop&go” disattivabile.
Queste caratteristiche hanno permesso alla Casa giapponese di dichiarare per la versione PCX 125 consumi che arrivano addirittura a 46 km/l.
Finiture di buon livello e tanto spazio
La qualità costruttiva risponde in tutto e per tutto agli standard Honda, con assemblaggi curati della carrozzeria e finiture degne di veicoli più ambiziosi e modaioli.  Di notevole praticistà sono anche gli spazi ricavati nel sottosella e nel retroscudo, con il primo capace di contenere un casco integrale e altri accessori, e il secondo in grado di ospitare accessori come chiavi, telefono cellulare, portafogli ecc… Quattro i colori disponibili: bianco, nero, grigio e rosso.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE