USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Honda X-ADV: tutte le novità della versione 2021

Honda X-ADV arriva nella sua versione 2021 con tante novità estetiche, ma anche a livello di motore (ora più potente e con comando dell'acceleratore di tipo Throttle By Wire) e ciclistica con soluzioni che richiamano il mondo dell'enduro

Fin dal suo arrivo sul mercato, Honda X-ADV si è proposto come qualcosa di mai creato prima: un po’ scooter, un po’ moto che strizza l’occhio al mondo enduro. Ora, l’apprezzato scooter giapponese è pronto a dare nuovo slancio ai propri successi arrivando nelle concessionarie nella sua versione 2021 con tante novità.

Honda X-ADV 2021: le caratteristiche

Honda X-ADV 2021 presenta diverse novità rispetto all’attuale versione. Le prime che si possono notare sono, ovviamente, estetiche. Il faro full LED anteriore è sdoppiato e dotato di funzione DRL. Il parabrezza è regolabile manualmente su cinque posizioni adattandosi così a tutte le corporature, garantendo una protezione molto efficace all’utilizzatore. Gli indicatori di direzione, ora, sono dotati della funzione Emergency Stop Signal che li porta a lampeggiare automaticamente qualora registrino una frenata superiore ai 6,0 m/s. Di serie ci sono i paramani (una chiara nota di richiamo al mondo dell’enduro), così come una piastra paracolpi in alluminio che serve proteggere la parte inferiore del motore. Tra le novità c’è il display TFT a colori da 5″ dotato di sistema Honda Smartphone Voice Control per gestire, grazie a bluetooth e al controllo vocale, le chiamate, il sistema di navigazione e molto altro. Il sottosella è un inno alla praticità: i 22 litri di capienza permettono di ospitare un casco integrale e la presa USB di tipo C permette di caricare il telefono quando siamo in viaggio.

X-ADV 2021 adotta il motore già utilizzato per il Forza 750, 1,4 kg più leggero del propulsione attuale e omologato secondo la normativa Euro5. Oltre a un peso ridotto i vantaggi sono ben altri: una potenza che ora si attesta a 58,6 CV e una coppia massima di 69 Nm. Numeri che invitano a fare anche qualche breve viaggio, come il serbatoio da 13,2 litri che, insieme a consumi dichiarati pari a 27,8 km/l, permettono di avere un’autonomia di 360 km. L’acceleratore è di tipo Throttle By Wire, mentre sono ben cinque i Riding Mode disponibili: Standard, Rain, Gravel, Sport e User con quest’ultimo completamente personalizzabile. Il controllo di trazione HSTC lavora su tre livelli e in modalità User è disattivabile. A livello di ciclistica, il telaio è ancora tubolare in acciaio con struttura a diamante, ma un nuovo disegno dei tubi ha permesso di alleggerirlo di un chilo. Le ruote in allumino a raggi tangenziali sono da 17″ all’anteriore e 15″ al posteriore e montano pneumatici rispettivamente da 120/70 R17 e 160/60 R15.

 

 

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,54% con rimborso delle prime tre rate
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,54% con rimborso delle prime tre rate
Articoli più letti
RUOTE IN RETE