USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Husqvarna Nuda 900

Nuove immagini ufficiali della naked italo-svedese del gruppo BMW presentata di recente e attesa al debutto davanti al pubblico di EICMA 2011 dall'8 al 13 novembre

Husqvarna Nuda 900
Quando è stata presentata la Husqvarna Nuda 900 R ci eravamo posti il dubbio e, a distanza di poco più di un mese, è stato risolto dalla stessa casa italo-svedese.
Ad insospettirci è stata quella “R” finale e le tante dotazioni tecniche di alto livello: esiste anche la versione base, la Husqvarna Nuda 900 e basta, senza la R, senza l’ammortizzatore posteriore Öhlins,  senza l’impianto frenante Brembo, senza il carbonio sugli scarichi ed in altre parti.
Eccola svelata in livrea nera-bianco che non fa altro che esaltare all’estremità il suo look minimalista da fun bike. Senza dubbio quindi, la Husqvarna Nuda 900 è il modello entry level della prima stradale Husqvarna.
Husqvarna Nuda 900 una nuova generazione di motocicli, i primi a combinare  la storia e il pedigree da corsa di Husqvarna con le innovazioni tecnologiche e l’abilità di progettazione del Gruppo BMW e il fascino dell’Italian style.
Progettata come modello crossover tra una supermoto e una moto da strada pura, Husqvarna Nuda 900 non rientra in una categoria specifica. Offre una guida sportiva e dinamica, bilanciando perfettamente l’agilità e la performance in una moto con un look grintoso, moderno e dinamico. Una supermoto? Una moto da strada pura? Nuda è tutto ciò si vuole, ma soprattutto è una Husqvarna.

Concezione del design di Husqvarna Nuda 900
All’interno dello stabilimento italiano (situato a nord-ovest di Milano), il team di progettisti Husqvarna trae ispirazione dalla passione e dalle competenze che caratterizzano quest’area dell’Italia. All’interno di “Centrostile”, un gruppo selezionato di progettisti giovani e ricchi di talento lavora incessantemente per creare il look esclusivo, proprio di ogni Husqvarna, sia che si tratti di modelli street che off-road.
Husqvarna Nuda 900 ha un design minimalista ma ogni suo pannello contribuisce a definire il suo corpo atletico, conferendo una tensione dinamica (tipica delle Husqy) che si estende per tutta la lunghezza della moto e finisce nella coda rastremata, emulando l’aerodinamica di una moto sportiva.
Ed il carattere sportivo della Husqvarna Nuda 900 viene rappresentato dal tubo di scarico, dalla testa rossa dei cilindri e dalla espressione rabbiosa del fanale anteriore.
L’eleganza di Husqvarna Nuda 900 invece è nell’abito nero che avvolge le sue forme atletiche.

Il motore della Husqvarna Nuda 900
Husqvarna sa che il cuore e l’anima di una moto risiedono nel suo motore e la scelta del motore è stata la parte cruciale del progetto Nuda.
Di comune accordo con il team di sviluppo del motore BMW di Monaco di Baviera, è stato deciso di utilizzare l’affidabile e tecnologicamente avanzato motore della BMW F 800 R, portato a superare i 100 CV di potenza e i 100 Nm di cppia. Queste modifiche non hanno inficiato sulla erogazione che è rimasta fluida e lineare, anche aprendo il gas o ai bassi regimi.
Come caratteristica comune a tutte le moto Husqvarna, la testa è stata verniciata di rosso.

Ciclistica della Husqvarna Nuda 900
I tecnici Husqvarna hanno sfruttato la vasta esperienza racing per la scelta della componentistica della Husqvarna Nuda 900, potendo così godere al massimo delle sue dinamiche di guida sia in ambito urbano che turistico.
Husqvarna Nuda 900 è dotata di forcelle Sachs da 48 mm e di un monoammortizzatore Sachs completamente regolabile. Il setting è impostato per garantire una guida fluida e rendere la moto più confortevole e facile da usare, mentre la sella a doppio livello offre il massimo comfort di seduta anche al passeggero.
Per ottenere una distribuzione del peso il più possibile vicina al baricentro, il serbatoio del carburante si trova sotto la sella. Questa soluzione ha permesso di creare una moto stabile ad alta velocità e agile a bassa velocità.
Questa caratteristica, unitamente alla posizione di guida  naturale e improntata al massimo controllo della moto, sarà sicuramente apprezzata e sfruttata sia dai principianti che dai biker esperti.
La Husqvarna Nuda 900 adotta freni con pinze radiali a quattro pistoni Brembo e di dischi da 320 mm con cuscinetti sinterizzati, che garantiscono una sensibilità di frenatura potente, accurata e omogenea in qualsiasi condizione. Al posteriore c’è un disco da 240 mm e un freno a pinza con due pistoni.
Per il piacere di guida il peso è fondamentale e la Husqvarna Nuda 900 pesa infatti 175 kg.

Accessori della Husqvarna Nuda 900
Per la Husqvarna Nuda 900 è stata sviluppata un’ampia gamma di accessori, che permette di sfruttare appieno le caratteristiche di versatilità di Husqvarna Nuda 900 e allo stesso tempo di personalizzare la propria moto secondo le esigenze ed i gusti di ognuno.
Per chi desidera partire alla volta di viaggi emozionanti, Husqvarna Nuda 900 può diventare una fidata compagna di avventura con la possibilità di adottare un kit parabrezza alto e un’ampia gamma di borse morbide o rigide.
È inoltre disponibile una sella opzionale piana o a due livelli.

 

Sponsor

THE X2
THE X2
OFFERTA BMW X2 sDRIVE18d M SPORT X DA 260 EURO CON IL NUOVO LEASING OPERATIVO BMW WHY-BUY EVO.

Sponsor

THE 3 TOURING
THE 3 TOURING
OFFERTA BMW SERIE 3 TOURING 320d DA 280 EURO CON IL NUOVO LEASING OPERATIVO BMW WHY-BUY EVO.

Sponsor

THE 1
THE 1
OFFERTA SERIE 1 116d MSport DA 195 EURO CON IL NUOVO LEASING OPERATIVO WHY-BUY EVO.

Sponsor

Golf 8 ibrida
Golf 8 ibrida
OFFERTA Da 179 € al mese TAN 3,49% TAEG 4,44%
Articoli più letti
RUOTE IN RETE