USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Kawasaki in Motogp: possibile rientro della casa di Akashi

Si sono dati appuntamento a Jerez de la Frontera Dominique Aegerter, un prototipo Kawasaki e dei pneumatici Michelin, monomarca Motogp. A questo punto è possibile pensare che il marchio giapponese abbia intenzione di tornare alla classe regina. Ma l’headquarter di Akashi smentisce.

Sono passati ormai sette anni da quando Kawasaki ha lasciato il motomondiale, cercando successivamente di onorare il contratto con Dorna col progetto Hayate finito poi in un terribile fiasco. Ora sono stati visti, a Jerez de la Frontera, Dominique Aegerter (ex pilota Moto2) accompagnato da un prototipo sconosciuto di Kawasaki, che con le sue Michelin a mescola speciale ha tutta l’aria di essere un test per un bolide da portare in Motogp.

Aegerter è stato contattato direttamente dalla Casa nipponica, che gli ha chiesto di fare da tester per il prototipo. Le gomme sono diverse da quelle per il mondiale 2016, ma forse solamente perché non essendo iscritta al mondiale, Kawasaki non ha il diritto di utilizzarle per i test. 
 

Dal marchio di Akashi ovviamente è arrivata subito la smentita ma, visti i preamboli, abbiamo motivo di pensare che il prototipo avvistato a Jerez è davvero una moto per la classe regina. Staremo a vedere, forse in un non lontano 2017 Kawasaki tornerà all’attacco.

Intanto per tutti i nostalgici c’è la Ninja H2, la nuova bomba della famiglia Ninja. 

Articoli più letti
RUOTE IN RETE