USATA
cerca auto nuove
NUOVA

KTM 1290 Super Duke GT: presentata la versione 2022

La KTM 1290 Super Duke GT MY 2022 è spinta dal bicilindrico a V da 1.301 cc in grado di erogare una potenza massima di 175 CV. La moto è dotata di ABS Cornering e quattro riding mode. Su questo modello debutta il sistema di navigazione Turn-by-turn PLUS o TBT+

KTM ha svelato la versione 2022 della 1290 Super Duke GT, pensata per offrire ai suoi piloti un’esperienza da Gran Turismo vera e una ciclistica da autentica sportiva sotto le carene: insomma, una vera GT per macinare chilometri e regalare divertimento.

KTM 1290 Super Duke GT MY 2022: le caratteristiche

La nuova KTM 1290 Super Duke GT è spinta da un potente bicilindrico a V da 1.301 cc, omologato Euro5, in grado di erogare una potenza massima di 175 CV e una coppia massima di 141 Nm, gestito da un’elettronica di alto livello. L’equipaggiamento di serie prevede l’ABS Cornering e i riding mode Street, Sport e Rain (più una opzionale denominata Performance). Per i piloti più esigenti è inoltre disponibile il software a pagamento Tech Pach. La moto è dotata di sospensioni semi-attive WP Apex: la regolazione del precarico del monoammortizzatore è stata pensata per le esigenze di una tourer per le lunghe distanze.

L’algoritmo consente ai piloti di regolare le sospensioni in base a quattro diverse situazioni di guida: pilota, pilota e passeggero, pilota e bagaglio oppure pilota, passeggero e bagaglio. A completamento di tutto, è prevista di serie la funzione anti-dive. L’ampio display TFT da 7 pollici è una delle novità introdotte con il modello 2022 e consente di effettuare in modo semplice e rapido le regolazioni in tempo reale, grazie a un inedito layout che offre il perfetto equilibrio tra informazioni e look. L’interfaccia è completata dal nuovo, robusto joystick posizionato sul blocchetto a manubrio di sinistra, che offre un feeling premium e consente un’interazione intuitiva tra il pilota e il quadro strumenti. Nuovi anche i cerchi, gli stessi installati sulla sorella naked KTM 1290 Super Duke R e che sono un chilo più leggeri rispetto ai precedenti. Oltre a migliorare la dinamica di guida, presentano anche un design delle razze più aggressivo. Le ruote montano i nuovi pneumatici Continental ContiSportAttack 4, che offrono un feeling più sportivo e un’esperienza di guida più stabile.

Sulla KTM 1290 Super Duke GT debutta un sistema di navigazione completamente nuovo, che migliora ulteriormente l’esperienza di viaggio denominato Turn-by-turn PLUS o TBT+: questo sistema è realizzato attraverso il KTMcConnect, che consente alle istruzioni di navigazione di essere proiettate direttamente sul nuovo display TFT da 7”, così da potersi orientare in modo più efficace. Sviluppato da Sygic, il TBT+ può funzionare anche offline e consente di pianificare i propri viaggi e avventure anche da luoghi remoti; la funzione Navigation usa mappe in formato standard per guidare a destinazione. È possibile utilizzare una funzione di ricerca avanzata, e un’ampia varietà di punti di interesse (POI) come distributori di carburante, ristoranti e aree di servizio; il sistema consente inoltre di scegliere una delle destinazioni preimpostate direttamente dallo schermo TFT. Più in generale, tutte le funzionalità elencate possono essere gestite dalla strumentazione, senza la necessità di togliere il telefono dalla tasca della giacca, così da rendere qualunque operazione più pratica ed efficace. Il nuovo sistema consente anche di bypassare un punto del percorso, senza proporre continue inversioni di marcia, perché si limita a ricalcolare il tragitto e trovare la prossima strada disponibile per arrivare a destinazione. Infine, le ultime dieci destinazioni cercate vengono automaticamente salvate e sono rese disponibili per la selezione direttamente dal display. La moto arriverà dai concessionari KTM a partire da gennaio 2022.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE