KTM 1290 Super Duke R

La casa di Mattighofen ha lavorato molto per farci capire che la bella e la bestia sono, in realtà, la stessa persona: da oggi la potrete chiamare KTM 1290 Super Duke R. 180 CV e 140 Nm di coppia, gestibili per tutti, almeno per chiunque abbia 15.950€ sotto il materasso.

La KTM 1290 Super Duke R può essere la compagna perfetta per molti: estrema e passionale, diventa docile e facilmente domabile in un attimo, a seconda della situazione. Il motore è un bicilindrico 4 tempi a V simile a quello usato sulla RC8, solo che è stato maggiorato a 1301cc.

La KTM 1290 Super Duke R eroga 180Cv e 140Nm di coppia massima a 9.870giri/min, ma è già a 100Nm a soli 2.500giri/min. La casa ha dichiarato che la Super Duke R arriva a 200km/h in 7,2sec.

Questo è il Gran Duca della casa austriaca, che mantenendo le tradizioni KTM ha forme aggressive e mostra i muscoli con un telaio in traliccio diviso in due parti, una intorno al motore ed un’altra che sale a sostenere il codone. Il volto della 1290 Super Duke R è arrabbiato come ci si aspetta da una naked, ed è composto dal faro centrale ed uno più piccolo ad arco che serve all’illuminazione diurna.

La marmitta è conica, avvolta nel carbonio, e le plastiche sul serbatoio le danno un’aria da combattente. Mono posteriore e forcelle anteriori sono entramb sospensioni WP ad alte prestazioni, la sella misura 835mm da terra ed il peso (a secco) è di 189Kg.

Ciò che stupisce più di tutto nella KTM 1290 Super Duke R è la sua estrema versatilità, merito di un’elettronica davvero all’avanguardia: L’ ABS, le tre mappature Sport, Street e Rain (quest’ ultima limitata a 100Cv), Ride By Wire, MTC (controllo di trazione), ammortizzatore di sterzo, che si apprezza specialmente in pista. Insomma un vero capolavoro quello fatto da KTM per la sua 1290 Super Duke R, capace di essere alla portata di tutti pur non essendo seconda a nessuno. Costa 15.950€ f.c. in una delle due colorazioni disponibili, arancione o nero, con possibilità di finanziamento KTM.

ARTICOLI CORRELATI