USATA
cerca auto nuove
NUOVA

KTM Duke 390 ad Eicma 2012

La casa austriaca allarga la gamma della naked con un'altra cilindrata medio-piccola. La sua presentazione a novembre in occasione di Ecima 2012 a Milano

KTM Duke 390
Se la KTM Duke 200 in India, paese d’origine della società partner Bajai (proprietaria di un pacchetto d’azioni del costruttore austriaco) rappresenta un modello premium per differenziarsi dalla massa, in altri mercati come quello europeo ed americano viene più snobbata, vista più adatta per neopatentati o motociclisti esperti alla ricerca di una alternativa divertente rispetto ai maxi scooter.
La gamma si compone per ora della KTM Duke 125, KTM Duke 200 e KTM Duke 690, due naked bike dallo spirito indomito e capace di dare emozioni grazie ad un motore grintoso.
Dall’India ora arriva la conferma che è in dirittura d’arrivo un altro modello intermedio: un monocilindrico di 375 cm3 di cilindrata a 4 valvole, raffreddato a liquido a dotato di iniezione elettronica dell’ultima generazione che dovrebbe chiamarsi KTM Duke 390.
La sua presentazione dovrebbe avvenire a novembre in occasione di Ecima 2012 a Milano (dal 13 al 18 novembre)

KTM Duke 390 costruita in India
Stando alle cronache originate dal sito Zigwheels, la KTM 390 Duke non tradisce il family feeling (anche per un motivo economico) tipico delle Duke e ben accolto dal pubblico. La base di partenza non può che essere la versione da 200 cc della quale sfrutta il telaio a traliccio ed i cerchi in lega. Anche le forcelle dovrebbero essere le stesse salvo una nuova logica taratura.
Di conseguenza col motore vanno anche le prestazioni che si annunciano molto interessanti per una moto sotto i 150 kg di peso.
La sua costruzione è prevista in India come le altre sorelle ed il suo arrivo è atteso per la primavera del 2013.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE