USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Kymco DTX360: lo scooter che diventa un adventure crossover

Il nuovo Kymco DTX360 è equipaggiato con un motore G5 monocilindrico 4 valvole raffreddato ad acqua da 321 cc di cilindrata, in grado di erogare una potenza massima di 28,6 CV. Lo scooter si caratterizza per un design sportivo che richiama il mondo delle moto crossover

Kymco reinventa uno dei suoi best seller, vale a dire il DTX, e lo trasforma in uno scooter adventure crossover adatto all’uso quotidiano, ma nato con l’obiettivo di fornire emozioni non comuni al pilota.

Kymco DTX360: le caratteristiche

Il nuovo Kymco DTX360 è caratterizza da proporzioni armoniose e un layout sportivo. Il manubrio è più largo per permettere un miglior controllo anche su pavimentazione irregolare e la posizione di seduta del pilota è stata alzata per migliorare la visibilità su strada. La strumentazione è digitale e appositamente progettata per fornire massima leggibilità in tutte le condizioni.

Il sistema Keyless permette di accedere al veicolo con estrema facilità, mentre il sistema di controllo della trazione TCS conferisce la massima sicurezza in ogni situazione. I fari anteriori con luci a tubi di LED e dettagli cromati nero lucido, le lenti faro posteriori in trasparente non pigmentato, gli inserti protezione marmitta nero lucido si fondono armoniosamente con le grafiche distintive posizionate sui parafanghi posteriori di colore antracite opaco ben integrate con la carrozzeria. La strumentazione LCD comprende trip computer (con sensore temperatura aria, consumo carburante e tensione batteria), contachilometri totale e parziale, tachimetro, contagiri, orologio digitale e indicatori del livello di carburante e della temperatura del liquido refrigerante. I comandi al manubrio sono semplici ma funzionali, le manopole dal disegno grip full black hanno dei paramani che sottolineano la vocazione da crossover del mezzo. Lo scooter presenta due prese USB, la prima nel vano portaoggetti di sinistra, mentre la seconda al centro del manubrio e permettono di ricariche due dispositivi elettronici. Sotto l’ampia sella a due piani si trova un grande vano con luce di cortesia, in grado di ospitare un casco integrale e un jet.

Il nuovo DTX360 è equipaggiato con un motore G5 monocilindrico 4 valvole raffreddato ad acqua da 321 cc di cilindrata, in grado di erogare una potenza massima di 28,6 CV a 7.500 giri/min e una coppia massima di 29,3 Nm a 5.750 giri/min. L’erogazione della potenza è modulata da un cambio variatore continuo di velocità (CVT), mentre la potenza è regolata da un efficiente sistema di controllo di trazione TCS, che assicura sicurezza e tenuta di strada ottimali. Il serbatoio ha una capacità di 12,5 litri, il consumo dichiarato è di 27 km/l. Il telaio è in acciaio a piastre stampate. La casa ha scelto per un sistema sospensivo costituito da forcella telescopica idraulica Ø37 mm di escursione di 110 mm all’anteriore e monobraccio oscillante con doppio ammortizzatore regolabile di escursione 100 mm al posteriore. I freni a sono rispettivamente a doppio disco da Ø260 mm con pinza a 3 pistoncini all’ anteriore e a disco singolo Ø 240 mm con pinza 2 pistoncini al posteriore, mentre gli esclusivi cerchi in lega leggera a 5 razze montano pneumatici tassellati da 120/80-14” all’anteriore e da 150/70-13” al posteriore.

Kymco DTX360: quanto costa

Kymco DTX360 è già disponibile negli abbinamenti colore nero odolo opaco/antracite e nero odolo opaco/arancio al prezzo di listino di 6.390 euro franco concessionario, in promozione a 5.790 euro. Una arrivo anche un’ampia gamma di accessori dedicati.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE