USATA
cerca auto nuove
NUOVA

La BMW G 310 R ad EICMA 2015

Per la prima volta la casa bavarese scende sotto i 500cc, dando vita alla nuova BMW G310R, moto di cui si è a lungo parlato e che verrà prodotta in India da TVS. Linee muscolose e particolari ispirati alle più grandi, come devono essere le “terzo di litro”, si sposano per aggredire il mercato asiatico e presentarsi a quello europeo.

Per la prima volta, BMW scende sotto i 500cc per consegnare agli appassionati la piccola ma curatissima G 310 R. La moto è stata pensata esplicitamente per le nuove leve, il che non ha impedito alla Casa di Monaco di studiare ogni dettaglio della propria monocilindrica. La moto infatti è stata disegnata e progettata dalla sede in Germania, ma verrà prodotta in India da TVS Motor Company, uno tra i leader del mercato indiano.

 

D’altronde, come hanno fatto vedere altre case, per avere un entry level di un certo successo il design è fondamentale. Nessuno vuole salire su di una moto di piccola cilindrata rischiando l’effetto elefante in bicicletta, ed il mercato asiatico (primo target di questa piccola nuda) ha sempre avuto un occhio di riguardo per le linee. La BMW G310R è spinta dal monocilindrico di 313cc raffreddato a liquido, con quattro valvole ed iniezione elettronica.

Il cilindro è rovesciato, come nelle Yamaha da  cross, ed è capace di 34CV a 9.500giri e 28Nm di coppia a 7,500giri: regimi piuttosto elevati se pensiamo che si tratta di un piccolo monocilindrico. Ciò che veramente piace di questa moto, però, è il peso estremamente ridotto: la BMW G 310 R infatti pesa solo 158Kg, ed è equipaggiata con ABS a due canali. La sella è a 785mm da terra, in modo da offrire la massima accessibilità a tutti.

Per vederla dal vivo, l’appuntamento è al padiglione BMW Motorrad di EICMA 2015. 

Articoli più letti
RUOTE IN RETE