USATA
cerca auto nuove
NUOVA

La moto più grande del mondo è italiana

È entrata nel Guinness dei primati il chopper preparato da Regio Design, presentata al Motor Bike Expo 2012 a Verona, percorrendo 145 km. È alta 5 metri e lunga 10, pesa 4 tonnellate e monta un motore GM 5700

Guinness dei record: la moto più grande de mondo è italiana
Il chopper gigante by Regio Design lo avevamo visto al Motor Bike Expo 2012 di Verona. Una esposizione per promuovere la causa di Fabio Reggiani e del suo team di costruire la moto mobile più grande del mondo.
Qualche giorno fa è arrivato il riconoscimento: è entrata nel Guinness dei primati superando la prova richiesta ovvero quella di percorrere almeno 100 metri. La Grande Moto ne ha percorsi 145, nell’area di una delle ditte partner, la Dieci di Montecchio Emilia, certificati dalla Polizia municipale davanti ad una gran folla venuta ad assistere all’evento.
“Missione compiuta!” ha esclamato un emozionato Reggiani.

Dimensioni della moto più grande del mondo
Il chopper gigante di un rosso sgargiante misura 5 metri di altezza per 10 di lunghezza e pesa 4 tonnellate. È mossa da motore V8 della GM da 5,7 litri al quale è stato abbinato un cambio automatico Buick. Si è mossa su pneumatici da 2,2 metri di diametro per un metro di larghezza dal peso di 1.200 kg. L’ispirazione viene dai chopper USA ma in scala 6:1.
“La moto è stata costruita a tempo di record in cinque mesi da uno staff di quattro appassionati che ha lavorato quindici ore al giorno” spiegano gli organizzatori.
E sono state più che necessarie: ogni pezzo infatti è stato realizzato con tecniche speciali da artigiani specializzati, mentre sia la verniciatura che l’aerografia sono state effettuate con qualità artistica.

Perché la moto più grande del mondo?
L’idea, spiega Reggiani, “è nata durante un viaggio in Nuova Zelanda, quando lungo una strada abbiamo visto una bicicletta gigantesca, realizzata in ferro in modo molto artigianale ed essenziale, ma nonostante questo, destava grande interesse e curiosità fra i passanti, da qui abbiamo maturato il pensiero che avremmo potuto costruire un qualcosa di simile ma dotato di motore, visto che tutti noi siamo appassionati di moto.
Si sa che l’appetito vien mangiando e quindi presto l’idea si è sviluppata e ingrandita fino a pensare di realizzare una cosa unica e di entrare nel libro dei record. Così abbiamo scoperto che ad oggi il record della moto più grande è stato stabilito nel 2007 ed è detenuto da un costruttore americano che ha realizzato una moto lunga sei metri e alta tre. Noi abbiamo subito pensato a un qualcosa di molto più grande che al momento non sveliamo per ovvi motivi, ma possiamo assicurare che quella statunitense, al cospetto della nostra, potrebbe sembrare una minimoto. Basti pensare che il nostro chopper avrà delle ruote del diametro di oltre due metri per uno di larghezza, utilizzate normalmente nelle grandi ruspe da cava, sarà completamente in scala e monterà un motore V8 di derivazione automobilistica con tanti cavalli e adattato alla moto, grazie a particolari sistemi di trasmissione. Il nostro mezzo non sarà statico, come spesso accade in questo tipo di realizzazioni, ma sarà marciante e manovrabile, come richiesto dai giudici del Guinness. Tutte le componenti meccaniche saranno pezzi unici, realizzati in materiali vari, comprese anche leghe speciali”
.

Sponsor

Golf 1.6 TDI del 2019
Golf 1.6 TDI del 2019
OFFERTA • Da 129 €/mese
• TAN 5,99%
• TAEG 7,57%.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 07/2020
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 14.450€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 07/2020
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 14.850€

Sponsor

Golf 1.6 TDI del 2019
Golf 1.6 TDI del 2019
OFFERTA • Da 129 €/mese
• TAN 5,99%
• TAEG 7,57%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE