Lambretta LN 151

A meno di un anno dal ritorno sulle strade del mito Lambretta, da settembre 2012 è possibile ordinare il nuovo modello LN 151 al prezzo di 3.350 euro

Si amplia la gamma Lambretta LN
Dopo la Lambretta LN 125, è il turno della sorella maggiore, la Lambretta LN 151.
Disponibile da settembre 2012 al prezzo di lancio di 3.350,00 € (prezzi si intendono IVA inclusa, spese di immatricolazione escluse), esteticamente non cambia rispetto alla versione ottavo di litro.
Medesimo progetto 100% italiano che ha riportato sulle strade il famoso marchio e lo stile italiano dopo quasi quarant’anni di assenza.
Così, come la sorellina, anche la LN 151 ha una scocca in lamiera, altrimenti non staremmo a parlarvi di una Lambretta, così come nello stile richiama le linee dello scooter degli anni ’40 riviste in chiave moderna.

Design della Lambretta LN 151
La livrea che cela la scossa in lamiera, anche per la nuova Lambretta LN 151, è disponibile bicolore, con cinque diverse combinazioni cromatiche per incontrare il gusto di ciascun amante del marchio Lambretta e che richiamano la sua progenitrice.

Scheda tecnica della Lambretta LN 151
La scheda tecnica della Lambretta LN 151 parla di un motore monocilindrico 4 tempi di 151 cm3 di cilindrata, che eroga una potenza di 9,39 CV (7,7 kW) a 7.500 giri ed una coppia massima di 10,8 Nm a 6.000 giri.
La distribuzione è monoalbero a camme in testa (SOHC) a 2 valvole e l’avviamento è elettrico.
Per quanto riguarda la ciclistica, la LN 151 monta pneumatici da 12” dalla misura di 110/70 all’anteriore e 120/70 al posteriore.
Il reparto sospensioni vede davanti una forcella telescopica idraulica mentre dietro un monoammortizzatore idraulico.
Il sistema frenante è composto da un disco idraulico da 190 mm di diametro sulla ruota anteriore e da un tamburo su quella posteriore, in pieno stile retrò.
La capacità del serbatoio è di 6 litri e contirbuisce a far raggiungere un peso complessivo di 111 kg, controllabili dalla sella che è alta 80 cm da terra.

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI