USATA
cerca auto nuove
NUOVA
SPECIALE

Le novità moto per il 2015

Arrivano dal Giappone le tre virtù cardinali delle due ruote con Kawasaki H2R, Yamaha R1M e soprattutto Honda RC-213V, costruite per privati con componenti e prestazioni da MotoGp. Ducati riporta in vita il mitico Scrambler ed Aprilia rinnova RSV4, Caponord e Tuono. Ecco un assaggio di quello che s

Moltissime le novità presentate dalle case produttrici di moto per il 2015. A catturare subito l’attenzione degli appassionati sono le tre supersportive ad alto budget che alzano l’asticella delle prestazioni per i modelli destinati ai privati.

Servono 150.000€ per portarsi nel box la Honda RC-213V, la bestia dell’ala dorata derivata direttamente dalla moto campione del mondo in MotoGp mentre 50.000€ per l’ H2R di Kawasaki, un bolide da 300Cv con motore turbo frutto di una collaborazione tra Kawasaki ed ingegneri aerospaziali giapponesi. Non è rimasta a guardare Yamaha, la casa dei tre diapason infatti ha presentato la R1M (24.000€), presa anch’essa dalla MotoGp e sviluppata in collaborazione con Valentino Rossi per piloti e team privati.

Scendendo sulla terra però troviamo davvero tante altre novità interessanti: ne è l’esempio Ducati, che ha riportato in vita il mitico Scrambler, in quattro versioni differenti per neofiti e nostalgici. La casa di Borgo Panigale introduce anche la Ducati Panigale 1299R e la nuova Multistrada 1200.
Aprilia invece da parte sua esce vincitrice del mondiale SBK, sia nel campionato piloti che in quello costruttori e ci presenta la RSV4 RR, vittoriosa appunto in Superbike, oltre alla nuova Caponord 1200 Rally e la maxinaked Tuono 1100. 
Sempre dall’Italia arrivano importanti novità, con MV Augusta che sfrutta il suo tricilindrico per dare vita a nuovi modelli e aggiornare quelli già esistenti: spiccano subito la Stradale e la Turismo Veloce, primo approccio al segmento Sport-Touring di MV Augusta, oltre a Brutale e Dragster ovvero le note supernude di Varese.
Restando dalle nostre parti troviamo Moto Guzzi, pronta con il V7II ed una gamma di cruiser massicce ispirate al modello California, ovvero Eldorado, Audace e Touring S.E.
Importanti cambiamenti per Husqvarna, che acquistata recentemente da KTM ha ricominciato a produrre motard (701 Supermoto) e ha presentato vari concept come la Svartpilen.
Gli inglesi invece ci stupiscono ancora mostrandoci i denti della tigre: la Triumph Tiger, nelle tre versioni Xc, Xr ed XRx ha davvero giocato una carta pesante sul mercato delle turistiche, e non sono state da meno KTM, che ha lanciato l’Adventure 1050, nuova enduro da strada col sangue austriaco e l’immancabile BMW con la crossover S1200XR (oltre alla nuova generazione di F 800 R).
Ma se volgessimo ancora una volta lo sguardo ad Est ci accorgeremmo che i giapponesi non si sono limitati a calare gli assi, hanno fatto di più: Honda ha portato all’EICMA un prototipo chiamato True Adventure pronto per prendere il posto del mitico Africa Twin e Kawasaki ha sfoderato il Vulcan S, un brillante 650cc da città con un’anima cruiser. Suzuki invece ha rinnovato completamente la gamma GSX, e Yamaha ha dato vita alla MT-09,  la degna erede della TDM ma con un tricilindrico e la ciclistica del tutto rinnovata. 
Davvero tante quindi le novità a cui stiamo andando incontro in quest’anno, che segna definitivamente l’avvento dei sistemi elettronici come ABS e TC su quasi tutte le moto e l’ arrivo dei bolidi da competizione sul pubblico mercato. 
 

Sponsor

Renault
Renault
OFFERTA Nuova CLIO ZEN da 169€ al mese e 6 RATE a SOLO 1€
Renault
Twingo III
PRODUZIONE dal 03/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 10.600€
Renault
twingo
PRODUZIONE dal 05/2019
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€

Sponsor

Renault
Renault
OFFERTA Nuova CLIO ZEN da 169€ al mese e 6 RATE a SOLO 1€
SPECIALE
SPECIALE
Articoli più letti
RUOTE IN RETE