USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Moto Guzzi: ancora aperte le iscrizioni per il Viaggio del Centenario

Il Viaggio del Centenario si svolgerà dal 17 agosto al 12 settembre: in questi 27 giorni on the road i partecipanti raggiungeranno Capo Nord, ripercorrendo le orme di Giuseppe Guzzi. La formula all inclusive comprende pernottamenti, utilizzo delle moto, rifornimenti e pasti durante le soste

Un secolo di storia va festeggiato in maniera speciale e visto che Moto Guzzi fa rima con turismo, la Casa di Mandello del Lario, all’interno delle celebrazioni per i primi 100 anni di attività, ha voluto organizzare un vento speciale: il Viaggio del Centenario.

Il Viaggio del Centenario di Moto Guzzi: tutte le info

Il Viaggio del Centenario organizzato da Moto Guzzi è un tour organizzato per gli amanti del brand che permetterà di percorrere in sella a uno degli esemplari made in Mandello una rotta divenuta negli anni un simbolo del viaggio in moto: il mitico raid a Capo Nord, reso celebre nel 1928 da Giuseppe Guzzi, fratello del fondatore Carlo, in sella alla Moto Guzzi GT 500 Norge, superando il Circolo Polare Artico e raggiungendo le fatidiche coordinate 71° 10′ 21″. In totale si vivrà on the road per 27 giorni, dal 17 agosto al 12 settembre, attraverso i suggestivi paesaggi del Nord Europa.
L’esperienza si concluderà allo stabilimento di Mandello del Lario, proprio durante le Giornate Mondiali Moto Guzzi, nel cuore dei festeggiamenti per i primi 100 anni dell’Aquila. Per chi parteciperà, è confermata la formula all inclusive che comprende il trattamento in pensione completa con pranzi lungo i tragitti e cene presso le location individuate, l’utilizzo delle moto, il carburante, e ogni tipo di assistenza lungo il viaggio. In alternativa, è possibile partecipare anche con la propria Moto Guzzi.

Il Viaggio del Centenario è la tappa più esclusiva della Moto Guzzi Experience 2021, nata nel 2017 per proporre avventure in sella alla gamma delle bicilindriche di Mandello. Come in ogni tappa della Moto Guzzi Experience, i partecipanti avranno l’opportunità di guidare i modelli della rinnovata gamma Moto Guzzi, come la nuova Moto Guzzi V7, cresciuta fino alla cilindrata di 850 cc e ora più potente, più confortevole, meglio equipaggiata e rifinita, senza aver perso nulla di quel carattere, autenticità e facilità che ne hanno decretato il successo.
Ci saranno anche le V85 TT che, grazie al motore Euro 5 più performante e divertente e con più coppia ai bassi e medi regimi, aumentano la piacevolezza nella guida, oltre alla Moto Guzzi V9, completamente rinnovata nel motore bicilindrico di 850 cc da 65 CV e 73 Nm di coppia e nel telaio evoluto.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE