USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Moto Guzzi, fatturato in crescita e un riconoscimento per la California 1400

La nuova California 1400 si aggiudica il primo premio della categoria Cruiser in un concorso giornalistico e traina la crescita sul mercato di Moto Guzzi nel 2013

Arriva dall’America un nuovo premio che elegge Moto Guzzi California 1400 Custom regina mondiale delle moto Cruiser. Dopo i consensi ottenuti dalla stampa internazionale, la maxi cruiser di casa Guzzi ha conquistato il primo premio di categoria nel concorso indetto dalla rivista Cycle World, tra le più autorevoli pubblicazioni statunitensi. Proprio il mercato statunitense è quello maggiormente attratto dalle grandi moto Cruiser, e la Moto Guzzi California 1400, nelle varianti Touring Custom,  vanta oltreoceano numerosi appassionati.
Le moto sono state valutate in base alle prestazioni, al divertimento nella guida offerto al pilota, alla qualità complessiva della moto, ovvero ambiti nei quali Moto Guzzi California ha dimostrato, a meno di un anno dal suo lancio, di non temere confronti. Nella motivazione del premio si legge: “La nuova California ti entra nella pelle, il suo bicilindrico ci ha conquistati con la sua coppia e con il ruolo da protagonista che gioca nell’estetica della moto.
La California 1400 ha un aspetto classico ma è una moto moderna, con tre livelli di erogazione della potenza, traction control, ABS e cruise control. Controlli elettronici che non sminuiscono la appagante anima meccanica della moto”. Il premio di Cycle World è il secondo riconoscimento che California 1400 Custom vince negli USA nel giro di pochi mesi: a maggio Robb Report, magazine americano che da quasi quarant’anni è il più autorevole punto di riferimento nel settore del lusso a livello globale, aveva incluso la grande Custom prodotta in Italia a Mandello del Lario nel proprio Best of the Best Luxury Portfolio per l’anno 2013.
Moto Guzzi, buoni risultati nel 2012 e ottime prospettive per il 2013
Grazie al successo delle proprie gamme prodotti, frutto di una strategia di investimenti che ha coinvolto sia le attività di R&D sia il restauro dello storico stabilimento lariano, Moto Guzzi nel 2012, in netta controtendenza rispetto all’andamento del mercato europeo della moto, ha registrato una crescita del 15,3% nelle vendite. Per quanto riguarda i primi sei mesi del 2013, Moto Guzzi ha continuato la sua straordinaria progressione, facendo segnare una crescita dell’11,2% rispetto al primo semestre dell’anno scorso.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE