Moto Morini Corsaro Avio

In due livree il modello entry level della Morini; 120 cavalli e sovrastrutture al minimo per il puro piacere di guida a 10.770 euro

Moto Morini Corsaro Avio è ora proposta in due diverse livree. Il bicilindrico Bialbero Corsacorta da 1187 cc è qui ottimizzato per erogare 120 cv all’albero ed offrire una spinta corposa e fluida già ai bassi regimi. Le doti del propulsore si sposano con le qualità della ciclistica e della componentistica, che riuniscono alcuni dei migliori nomi della meccanica italiana, per offrire una naked di grande personalità, con l’ambizione di un posizionamento molto competitivo anche nel prezzo. Stile italiano Come è noto design delle Corsaro è curato da Marabese Design. La moto si presenta con un look sportivo. Il telaio in traliccio di tubi, molto compatto, non nasconde nulla del propulsore Bialberto CorsaCorta; vera sintesi del concetto di nuda. Un perfetto bilanciamento di curve e tensioni caratterizza tutte le sovrastrutture: cupolino, serbatoio, sella e codino disegnano linee coerenti, che rivelano la ricercatezza di un’estetica italiana. Originale e grintoso il cupolino, che lascia totalmente in vista il fanale con doppio faro; particolarmente curato il serbatoio, la cui forma ricorda l’apertura alare dell’aquila. Sella e codino riprendono queste linee estetiche nel profilo delle prese d’aria. Di forte suggestione il forcellone fuso in lega di alluminio dalle forme originali ed avvolgenti, in cui è fissata la sospensione posteriore a cinematismo progressivo. L’impianto di scarico tiene conto della normativa antinquinamento Euro 3. L’originale giro di scarichi è stato realizzato con tubi di diametro da 70 mm, con il catalizzatore volutamente ben in vista e con due spettacolari silenziatori sottosella di forma biconica. Sull’impianto di scarico le saldature sono ben visibili, a sottolineare tutto il carattere e la personalità di un oggetto che vuole distinguersi.

Guarda le foto!

Tag:
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE