USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Motodays 2013 chiude con il record di presenze

Fa ben sperare il successo di pubblico dell'edizione 2013 al Motodays di Roma. I numeri dicono che l'interesse e la passione per le due ruote c'è ancora, sperando che presto si traduca in immatricolazioni...

Il mercato delle due ruote è in difficoltà, ma l’interesse e la passione non tendono a diminuire, anzi! Il salone delle moto di Roma, Motodays, giunto alla sua quinta edizione fa registrare il record di presenze e dimostra che la scommessa di un salone delle due ruote dedicato al centro e sud Italia non era così azzardata. I primi a crederci sono stati i costruttori, ma ampio merito va anche alla formula scelta che unisce la parte espositiva a quella spettacolare, senza dimenticare la possibilità di testare personalmente la moto dei sogni (o almeno alcune di queste). 
La soddisfazione per l’esito della manifestazione è espressa chiaramente da Mauro Mannocchi, presidente di Fiera Roma: “Motodays 2013 ha chiuso con 141.720 presenze nei quattro giorni; al di là dei numeri, abbiamo dato un segnale di speranza a un settore che ne aveva davvero bisogno. In pochi anni questo Salone è cresciuto in modo esponenziale ed è diventato autorevole, ricevendo la fiducia delle aziende e di tutte le Case Costruttrici. Il mondo delle due ruote è fatto di tante passioni e, per provare a coinvolgerle tutte abbiamo messo in piedi numerose iniziative e molti appuntamenti sia all’interno dei padiglioni che nelle aree esterne, collaborando con le più importanti realtà di settore e non. Per il prossimo anno speriamo di fare ancora meglio”.
Come accennato ha riscosso grande successo l’iniziativa Riding Experience anche grazie alla disponibilità di KTM, BMW, Yamaha, Honda, Suzuki, Harley-Davidson e Triumph che hanno messo a disposizione i loro modelli di punta per consentire ai visitatori di provare su strada la moto che avevano appena ammirato nei padiglioni inaugurati da un romano di eccezione: Max Biaggi. Ma sono diversi i nomi del motociclismo che hanno frequentato il Motodays: Eugene Laverty, Sylvain Guintoli, Michel Fabrizio, Davide Giugliano e poi Michele Pirro, Danilo Petrucci e Simone Corsi.
Ampio coinvolgimento di pubblico anche per gli spettacoli offerti dagli stunt, dai freestyler e dalle moto che hanno fatto la storia dell’enduro.  A corredo altre interessanti iniziative hanno iteressato il mondo del sociale come, per esempio, la scuola guida Diversamente Disabili, Mototerapia, Sogni in libertà per i non vedenti, Garage Italia-Bambini del deserto. 
Per quanto riguarda l’area espositiva vera e propria era suddivisa in quattro aree tematiche: “Days on the Road” per i mototuristi; “Kromature” per gli appassionati di moto custom, special e cafe racer; “Elettrocity” dedicata ai mezzi ecologici e Motodays Vintage riservata alle moto d’epoca.

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%
Articoli più letti
RUOTE IN RETE