USATA
cerca auto nuove
NUOVA

MotoGp: Austin, Texas. Honda e Ducati a sportellate, Yamaha a rincorrere. Orari Sky e Cielo

Arriva il secondo round del motomondiale dopo uno degli inizi più entusiasmanti mai visti. Austin è la pista di Marquez e le Ducati GP15 si adattano perfettamente al tracciato. Rossi è ancora una volta davanti a tutti, ma sa che salire sul podio questa volta sarà dura.

Una MotoGP come questa non si vedeva da molto, per non dire che forse non si era ancora mai vista. Nella gara d’apertura in Qatar un Valentino Rossi più unico che raro ha conquistato una splendida vittoria partendo dall’ottava piazza, tallonato da Andrea Dovizioso sulla sua Ducati GP15. Ora arriva il Gran Premio delle Americhe che si svolgerà ad Austin, in Texas.

 

Si parla della pista preferita di Marc Marquez, dove lo spagnolo campione del mondo ha sempre vinto. Arrivando da un quinto posto in Qatar, conquistato con una rimonta di quelle possibili solo in 125, il Cabroncito ha intenzione di riprendersi lo scettro di mattatore della classe regina ma, come si è visto nella scorsa gara, le rosse non staranno a guardare.

 

Forti di un motore che spinge tantissimo in rettilineo e di una formula che sembra essere finalmente quella giusta, le Ducati GP15 troveranno ad Austin il giusto habitat per tentare la scalata fino al gradino più alto del podio. Il team di Andrea, Dovizioso e Iannone, sembra avere una sicurezza che ricorda i tempi di Stoner in Ducati.

 

Sarà invece una gara in salita per gli alfieri Yamaha, Rossi e Lorenzo, che come è noto fanno della stabilità in percorrenza la loro arma vincente e soffrono un po’ di più in circuiti con lunghi rettilinei. Valentino ha dichiarato che si trova si in uno stato di forma perfetta, ma che tentare il podio sarà comunque un’ardua impresa.

 

Con Dani Pedrosa fuori gioco, il team Honda HRC dà il benvenuto al giapponese ex campione della classe 250 Hiroshi Aoyama dopo lunghi dibattiti su chi l’avrebbe sostituito. Oltretutto è nel GP di casa che Nicky Hayden, campione del mondo su Honda HRC nel 2006, festeggerà il suo Gran Premio n°200, un traguardo che in pochi hanno raggiunto. Speriamo anche di vedere un’Aprilia un po’ più competitiva con Bautista e Melandri.

 

Orari Sky e Cielo per Austin, Texas 2015

 

 

-Venerdì 10 aprile

 

ore 16: prima sessione prove libere Moto3
ore 16.55: prima sessione prove libere MotoGP
ore 17.55: prima sessione prove libere Moto2
ore 20.10: seconda sessione prove libere Moto3
ore 21.05: seconda sessione prove libere MotoGP
ore 22.05: seconda sessione prove libere Moto2

 

-Sabato 11 aprile

 

ore 16.00: terza sessione prove libere Moto3
ore 16.55: terza sessione prove libere MotoGP
ore 17.55: terza sessione prove libere Moto2
ore 19.35: qualifiche Moto3
ore 20.30: quarta sessione prove libere MotoGP
ore 21.10: qualifiche MotoGP
ore 22-05: qualifiche Moto2
ore 00.00 conferenza stampa

 

 

-Domenica 12 aprile


ore 15.40: Warm Up Moto3, Moto2 e MotoGP
ore 18: gara Moto3
ore 19.20: gara Moto2
ore 21.00: gara MotoGP

 

 

Cielo TV

 

-Sabato 11 aprile

 

ore 00:05 Studio MotoGP
ore 00:25 Qualifiche MotoGP-Moto2-Moto3 (Sintesi Differita)
ore 01:35 Studio MotoGP
ore 20:55 Studio MotoGP
ore 21:15 Gara Moto3 (Differita)
ore 22:35 Gara Moto2 (Differita)

 

-Domenica 12 aprile

 

ore 00:00 Gara MotoGP (Differita)
ore 01:05 Studio MotoGP 

Articoli più letti
RUOTE IN RETE