USATA
cerca auto nuove
NUOVA

MotoGP: Valentino Rossi sfida Marc Marquez

Dopo la sfida che si era tenuta al Ranch di Valentino con le moto da dirt track, il nove volte campione del mondo vuole la rivincita a Rufea, dove Marc si allena col fratello Alex e l'amico e campione mondiale Moto2 Tito Rabat. Riuscirà il dottore a battere il cabroncito?

Era l’anno scorso tra il Gran Premio di San Marino e quello di Aragon quando Valentino Rossi ha invitato Marc Marquez nel suo Moto Ranch a Tavullia per una sfida nel suo dirt track. I due si sono dati battaglia e Marquez ha dato l’ennesima prova di essere un fuoriclasse stampando uno dei tempi record del circuito (sull’ 1’55).

 

Ora il dottore attende con ansia il secondo round a Rufea, dove il #93 si allena costantemente in vista delle gare del mondiale. Ma perchè campioni di questo calibro passano così tanto tempo sulle piste sterrate non è certo un mistero: ora che l’elettronica sui prototipi che affondano le curve nella MotoGP la fa da padrone, è indispensabile trovare gli equilibri vincenti in situazioni a bassa aderenza ed il dirt track è la palestra sulle due ruote per eccezione.

 

Un altro che ne sa qualcosa è Casey Stoner, che sin da piccolo si allenava nelle piste australiane tra fango e sterrati. Rufea, a qualche chilometro da Barcellona, è una pista pubblica (ed incredibilmente economica) dove Marc cominciò ad esercitarsi da giovanissimo, quando sulla moto montava ancora le rotelle.

 

 

Ora il campione ci passa intere giornate insieme al fratello Alex, quest’anno campione Moto3 e Tito Rabat, amico e neo campione Moto2. Valentino è quindi pronto per la sfida che vedremo probabilmente nello stesso periodo dell’anno scorso, ma sicuramente la classifica della classe regina quest’anno sarà un po’ diversa…  

Articoli più letti
RUOTE IN RETE