USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Motor Bike Expo 2012

Dal 20 al 22 gennaio 2012 alla Fiera di Verona, il salone del motociclismo che l'anno scorso ha radunato oltre 120.000 visitatori ed appassionarti di custom, cafè racer e personalizzazioni

Motor Bike Expo 2012
Va in scena da venerdì 20 a domenica 22 gennaio nel palcoscenico della Fiera di Verona il Motor Bike Expo, l’evento dedicato alla motocicletta che ogni anno attrae migliaia di appassionati di custom, personalizzazioni e cafè racer. È anche il primo appuntamento dell’anno in Italia dedicato alle due ruote, soprattutto rivolto alle lavorazioni artigianali ed alla passione pura per la moto.
L’edizione 2011 ha visto la partecipazione di oltre 120 mila visitatori in un week end, segno che il Motor Bike Expo, grazie ai suoi espositori ed alle numerose iniziative collaterali ed alla posizione strategica di Verona, è in grado di attrarre una folla di biker notevole.

Cosa ci aspetta al Motor Bike Expo 2012
Come sempre, sono tante le novità e le  attese al Motor Bike Expo 2012 a Veronafiere e hanno già dato la conferma della loro presenza anche alcune delle principali case costruttrici, però mantenendo la sua connotazione originale rimanendo fedele al suo format che si è sempre dimostrato vincente, grazie alle special, le custom, le cafè racer ed alle premiazioni dei campionati 2011.
La FIC, la Federazione Italiana Customizer presente in forma ufficiale, ospita il contest che segue le regole dell’International Master Bike Builder Association (IMMBA).
La FIC ha concluso un accordo con Bad Dad, azienda statunitense specializzata di accessori bagger, destinati cioè a customizzare le H-D Touring.
Il popolarissimo marchio dell’Indiana sarà sponsor tecnico del contest che la FIC organizzerà al salone della moto di Verona, mettendo a disposizione il primo premio.  Derk “Bad Dad” Hinsey e suo figlio Jacob Hinsey, in Italia per la prima volta e ospiti nello stand FIC, visiteranno il Motor Bike Expo per una full immersion nel custom Italiano. Altri sponsor del contest saranno Chop’s’76 e Gray Indian’s, oltre allo stesso MBE che sottoscriverà gli attestati di partecipazione.
Il texano Rick Fairless, titolare della Strokers Dallas e geniale creatore di chopper originali e coloratissimi, è ospite della Federazione Italiana Customizer. Per la prima volta in Italia, Fairless
è seguito passo per passo dalle telecamere del reality show dedicato alle personalizzazioni di cui è mattatore e chi rilanceranno oltreoceano una realtà vivacissima come quella del Motor Bike Expo.

Le star internazionali al Motor Bike Expo 2012
Inoltre, è importante ricordare i nomi delle star internazionali. Detto di Derk “Bad Dad” Hinsey e di  Rick Fairless, è annunciata la presenza di Jesse James, acclamato leader della West Coast Chopper – capace da solo di muovere stuoli di appassionati. Insieme a lui, Arlen e Cory Ness, i Battistinis, da Russel Mitchell e ancora Zen Motorcycles, TPJ Custom, Cycle Kraft, Custom Design Studios, Ehinger Kraftrad, DK Motorrad e Peder Johansson (Hogtech) e da Mondo Porras (Denver’s Chopper),
Danny Schneider, di Hardnine Choppers, sta costruendo appositamente per Verona. Si tratta di una Triumph Tiger Club Flat Tracker del 1950 di cui sono state anticipate alcune immagini provenienti dalla sua officina.
Torna a Verona anche il tedesco Fred Kodlin, il customizzatore che più di ogni altro, fino ai primi anni ’90, ha monopolizzato la scena europea, dettando stili e tendenze, prima di sbarcare sul mercato statunitense.  Kodlin ha vinto più volte la Daytona Bike Week ed è sempre ammiratissimo per la sua capacità di apparire radicalmente nuovo pur rispettando uno stile che ha nell’essenzialità il suo punto di forza.
Sempre dall’Europa, precisamente dall’Austria, giunge Peter Penz che ha iniziato a lavorare sulle moto nel 1983, per hobby, soprattutto dipingendole con un design rinnovato. La sua passione si è trasformata nel 1996 in un vero e proprio lavoro che gli ha fin qui riservato grandi soddisfazioni e
riconoscimenti in campo internazionale. Particolarmente nota anche la sua attività di telaista avviata nel 1999 ed ugualmente apprezzata sia nei bike show di tutto il mondo sia dal mercato.

Premiazione campionati 2011 Federmoto al Motor Bike Expo 2012
È prevista inoltre la premiazione delle classi gestite dalla FIM, CIV (Campionato Italiano Velocità) incluso. Rimandato all’EICMA 2011 in rispetto di Marco Simoncelli, al Motor Bike Expo 2012 è prevista la premiazione dei Caschi Tricolore.

Le case presenti al Motor Bike Expo 2012
Il Motor Bike Expo è il palcoscenico naturale per alcune moto di serie. Stiamo parlando della Breganze SF750 e delle motociclette Headbanger.
La prima è l’opera della Orange Factory che ripropone in chiave moderna il leggendario marchio vicentino Laverda. La Breganze SF750 è una moto realizzata con qualità artigianale ed in questi giorni sta affrontando i collaudi in vista dell’omologazione.
Headbanger è la casa milanese specializzata nella costruzione di custom puri, con zero tecnologia e tanta passione. Presente la collezione 2012 con i modelli tra i quali la Headbanger Woodstock Boogie e la Headbanger Summertime.
Presente anche la giapponese Kawasaki che si ripresenta alla manifestazione con le novità 2012: Versys 1000, ER-6n e l’incredibile ZZR1400. Oltre alle nostre ultime novità vi aspetteranno anche tutti i modelli della gamma Kawasaki Z750R, Z750, Versys, VN900 Custom, 1400GTR, Z1000SX, Z1000 e non solo.
La Special W800 trasforamata dal customizer Angel Lussiana, la VN1700 Voyager Custom “Arcadia” nata dalla creativita dello stilista Massimo Sabbadin in arte “BAD SPIRIT” e la Ninja 250R Campionessa Italiana in Carica della Scuderia Platini faranno da madrine della nostra area.

Spettacolo nelle aree esterne al Motor Bike Expo 2012
L’introduzione al clima del Motor Bike Expo 2012, perché i 30.000 m2 dell’area esterna si trovano giusto tra l’ingresso principale ed i padiglioni, è nelle mani delle tre aree tematiche che ospitano gli spettacolari eventi sportivi, in programma da sabato 21 gennaio.
L’Area A, davanti il Pad. 4, è dedicata al Trial Indoor, Trial Acrobatico, BMX e Quad Acrobatico.
L’Area B, guisto fuori il Pad. 6,  èriservata ai test drive per i visitatori mentre le Aree C/D, di fronte il Pad. 8, dedicate ad esibizioni di Supermoto, Minimotard, Scooter Malossi, Stunt, Drifting e Freestyle Auto e Moto.

Prezzo del biglietto del Motor Bike Expo 2012
Il biglietto intero costa 16,00 Euro mentre quello ridotto costa 13,00 Euro. La tariffa viene applicata ai ragazzi tra i 6 ed i 10 anni compiuti e agli accompagnatori dei portatori di handicap.
Ingresso gratuito per i bambini fino ai 5 anni compiuti e agli invalidi oltre il 75%.

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%
Articoli più letti
RUOTE IN RETE