USATA
cerca auto nuove
NUOVA

MV Agusta Brutale: la naked sportiva è la MV Agusta più venduta

MV Agusta Brutale 800 e Brutale 675 sono le moto varesine più amate dal pubblico italiano nel 2013. Un mix coinvolgente di design e prestazioni, a prezzi accessibili da 9.670 euro

Al 22° e al 37° posto nella “top 100” delle classifiche di vendita 2013 sul mercato moto italiano si trovano rispettivamente la MV Agusta Brutale 800 e la “sorella” MV Agusta Brutale 675. I numeri parlano rispettivamente di 492 MV Agusta Brutale 800 immatricolate e 341 unità del modello 675 cc: un risultato importante quello ottenuto dalla Casa varesina, soprattutto se letto nell’ottica di due modelli assimilabili per progetto e dotazione, frutto nella sostanza di una base tecnica comune declinata poi in due differenti  prodotti.
L’apprezzamento del pubblico deriva certamente dalle prestazioni delle moto, ma anche dall’esclusività del Brand di Schiranna, capace negli ultimi anni di rilanciare il proprio brand sotto forma di nuovi prodotti dai contenuti tecnici innovativi e dai prezzi di acquisto in linea con le esigenze del mercato.
MV Agusta Brutale: motore a tre cilindri in due cilindrate
La MV Agusta Brutale è equipaggiata con un propulsore a tre cilindri in linea di nuova concezione, lo stesso inizialmente impiegato sulla sportiva MV Agusta F3. Declinato nelle cilindrate 675 e 798 cc, il motore adotta un albero motore controrotante, mentre la cilindrata superiore è ottenuta aumentando la corsa da 45,9 mm a 54,3 mm. Invariato l’alesaggio, pari a 79 mm. La potenza dichiarata per la MV Agusta Brutale 800 è di 125 CV a 11.600 giri (110 a 12.500 giri quella della versione 675 cc), con un valore di coppia pari a 81 Nm a 8.600 giri (+16 Nm a ben 3.400 giri in meno rispetto alla sorella di minor cilindrata). Per entrambi i modelli Brutale è confermata la trasmissione con cambio estraibile, mentre quella finale è più lunga per la versione di maggiore cubatura grazie ad una corona con due denti in meno (19/34). La velocità massima dichiarata passa rispettivamente da 225 km/h a 245 km/h.  
La ciclistica della MV Agusta Brutale 
Il telaio a struttura mista è il marchio di fabbrica delle creazioni MV Agusta: è composto dalla sezione anteriore a traliccio in tubi di acciaio e da due piastre in lega di alluminio, punto di fulcro del lungo monobraccio, progettato per garantire la più efficace trasmissione della potenza all’asfalto.
Nella Brutale 800 esordiscono le sospensioni a regolazione elettronica per assecondare appunto gli obiettivi che hanno guidato lo sviluppo della moto. All’anteriore è stata montata una forcella a steli rovesciati da 43 mm di diametro e 125 mm di escursione, regolabile in compressione, estensione e precarico della molla. Al posteriore trova posto un monoammortizzatore  da 119 mm di corsa, anch’esso regolabile in compressione, estensione e precarico della molla. Il comparto freni si affida all’anteriore da una coppia di dischi da 320 mm con pinze Brembo a fissaggio radiale e quattro pistoncini (32 mm di diametro). Al retrotreno un disco di 220 mm e la pinza Brembo a due pistoncini (da 34 mm di diametro).
Dotazione elettronica della MV Agusta Brutale 
La naked di Schiranna è dotata in entrambe le versioni di una elettronica avanzata grazie al sistema MVICS (Motor & Vehicle Integrated Control System) che garantisce il controllo integrato del veicolo e del motore.
La sua funzione è quella di combinare la gestione del motore tre cilindri con il controllo di trazione, per ottenere le massime performance in termini di prestazioni e sicurezza. 
Il MVICS sfrutta il sistema Ride by Wire per ottimizzare l’erogazione e supportare il controllo trazione, regolabile su 8 livelli in pochi istanti e con l’impostazione adottata ben visibile sul cruscotto digitale.
Sono previste anche tre mappature motore preimpostate più un’altra personalizzabile dall’utente “miscelando” le varie funzioni disponibili.
Gamma e prezzi MV Agusta Brutale
La famiglia delle naked sportive MV Agusta si compone delle tre cilindri 675 e 800 cc e delle quattro cilindri da 1.090 cc. Queste ultime sono declinate in quattro versioni, dalla “base” alla Brutale 1090R, per passare alla Brutale 1090RR fino all’esclusività della Brutale Corsa. Le differenze, ovviamente, risiedono nella dotazione tecnica, con il modello Corsa a rappresentare la massima evoluzione della maxi naked MV. 
I prezzi:
Brutale 675: 9.670 euro
Brutale 675 EAS: 10.070 euro
Brutale 800: 10.680 euro
Brutale 800 EAS: 11.080
Brutale 800 EAS Italia (serie speciale): 11.380 euro
Brutale 1090: 14.000 euro
Brutale 1090 ABS: 14.610 euro
Brutale 1090 R: 15.010
Brutale 1090 R ABS: 15.620 euro
Brutale 1090 RR 17.940 euro
Brutale 1090 RR ABS: 18.640 euro
Brutale Corsa: 21.670 euro

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE