USATA
cerca auto nuove
NUOVA

MV Agusta Brutale RR 1090

Per MV Agusta, la Brutale RR 1090 è il top di gamma dopo la Brutale 920 e la supersportiva Brutale R 1090. Motore quattro cilindri da 1078 cc, 158 CV di potenza. Disponibile da fine novembre 2011 a partire da €18.800

MV Agusta Brutale RR 1090: superbike scarenata
Dopo la entry level Brutale 920, la supersportiva Brutale R 1090 e la tricilindrica Brutale 675, la famiglia più Brutale che ci sia tra le motociclette si allarga e, come ogni ultima è subito la prima: infatti la MV Agusta Brutale RR 1090 è il top di gamma della casa si Schiranna.
Niente carena, puro design e pura emozione per una superbike naked, nuda, senza imbarazzo.+

Colorazioni e prezzi della MV Agusta Brutale RR 1090
La MV Agusta Brutale RR 1090 è  proposta in 3 colorazioni: America (anticipazione di un possibile viaggio transatlantico?), Rosso/Argento e Grigio Magno Opaco/Nero Opaco al prezzo di 18.800 €uro. È disponibile presso la rete vendita ufficiale da fine novembre 2011.

Motore della MV Agusta Brutale RR 1090
La MV Agusta Brutale RR 1090 è una vera superbike da 158 CV, erogati a 11.900 giri/minuto da un motore quattro cilindri a valvole radiali di 1078 cm3, grazie ai nuovi alberi a camme, ai nuovi condotti di aspirazione ed agli stessi corpi farfallati da 49 mm della F4.
Un propulsore capace di soddisfare anche i piloti più esigenti grazie anche alla frizione antisaltellamento montata in esclusiva sulla Brutale RR 1090.
Nuove mappe per la gestione e il controllo del motore ottimizzano l’erogazione e anche il controllo di trazione che ha otto tarature specifiche.

Ciclistica della MV Agusta Brutale
Come da sua tradizione, MV rasenta l’eccellenza anche per la ciclistica. Il telaio a traliccio superleggero in CrMo è saldato a mano al TIG per accoppiamenti perfetti tra i vari elementi, il cannotto di sterzo è regolabile nell’inclinazione per personalizzare le caratteristiche di guida.
Le sospensioni sono una logica conseguenze: all’anteriore una forcella Marzocchi USD da 50 mm con riporto in DLC, con tarature espressamente studiate per la Brutale RR 1090, mentre al posteriore c’è un monoammortizzatore Sachs con doppia regolazione per alte e basse velocità.
A completare la dotazione eccellente di questo nuovo modello c’è l’impianto frenante Brembo: le stesse pinze radiali monoblocco che equipaggiano la corsaiola F4 RR agiscono su dischi da 320 mm, mentre i leggerissimi cerchi in alluminio forgiato consentono di risparmiare ben un kg rispetto ai cerchi fusi portando al minimo le masse non sospese.

Design sempre curato per la MV Agusta
La nuova Brutale RR 1090 offre finiture di livello superiore, il faro incorpora una lente poliellissoidale per una illuminazione notturna perfetta, luci di posizione a led così come tutti gli indicatori di direzione. Gli anteriori sono incorporati negli specchietti.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE