USATA
cerca auto nuove
NUOVA

MV Agusta F3 Rosso: le novità 2021 della supersportiva italiana

La nuova MV Agusta F3 Rosso 2021 ha un motore 3 cilindri da 798cc in grado di erogare una potenza massima di 147 CV scaricati a terra da un cambio Quick-Shift EAS 3.0 di tipo bidirezionale

L’estate in casa MV Agusta si scalda con l’uscita della nuova F3 Rosso che, nella sua versione 2021, arriva con caratteristiche di altissimo livello in linea con i prodotti che compongono il catalogo dell’azienda varesina.

MV Agusta F3 Rosso 2021: le caratteristiche

Come per tutte le moto che adottano la piattaforma a tre cilindri, anche la MV Agusta F3 Rosso 2021 gode di un gran numero di novità tecniche che ne migliorano usabilità e performance grazie a una ciclistica rivista per renderla la migliore del segmento ma anche per avere prestazioni sportive alla portata di una platea più ampia di motociclisti. Le piastre del telaio sono state riprogettate con particolare attenzione alla zona dell’attacco del forcellone con un aumento della rigidità torsionale e longitudinale, caratteristiche che hanno migliorato la precisione di guida ma anche il feeling del pilota.

Con i suoi 147 CV, il tre cilindri MV Agusta resta uno dei più potenti della categoria, ma ora è omologato Euro 5. Restano confermate le valvole in titanio, mentre sono nuove le bronzine di banco, le bielle e il contralbero, riprogettate per ridurre gli attriti e migliorare ulteriormente l’affidabilità. L’impianto di scarico è stato rivisto: il nuovo collettore al silenziatore ha l’obiettivo di migliorare l’erogazione e di conseguenza ottenere curve di coppia e potenza ancora più piene a tutti i regimi. Rinnovato anche il firmware della centralina, come le logiche di gestione e gli algoritmi del controllo motore, per aver una calibrazione del gas ancora più precisa.

Per il cambio è stato scelto un sistema Quick-Shift EAS 3.0 con funzione bidirezionale, per cambiate più morbide e precise, grazie all’introduzione di un nuovo sensore. A livello di elettronica dobbiamo sottolineare l’arrivo di una nuova piattaforma inerziale IMU, progettata e sviluppata in Italia dalla milanese e-Novia in esclusiva per MV Agusta. L’ABS, ora sviluppato da Continental, è dotato della funzione cornering e il traction control TC può intervenire in modo più preciso tenendo conto anche dell’inclinazione della moto. Sempre grazie all’IMU il rinnovato front lift control FLC è in grado di gestire un’impennata controllata invece di impedirla del tutto. Tutto viene gestito da un dashboard TFT da 5.5” connesso e in grado di dialogare con l’MV Ride App.

Questa applicazione (per IOS e Android) non solo consente di registrare e condividere i propri viaggi attraverso le principali piattaforme social, ma offre la possibilità di personalizzare la moto in ogni suo aspetto (anche per quello che riguarda i settaggi del motore) direttamente dallo smartphone. Grazie alla funzione mirroring è poi possibile la navigazione con indicazioni turn by turn, che si aggiungono alla registrazione del percorso e alla sua condivisione.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE