USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Mv Agusta F3.

La media di Mv Agusta entra nel mondo delle due ruote nel 2011, con le linee che riprendono la sorella maggiore F4. Questà versione però si riconosce facilmente dagli scarichi a canne d'organo montati lateralmente, dove nella 1000 troviamo sotto il codone.

La media di Mv Agusta entra nel mondo delle due ruote nel 2011, con le linee che riprendono la sorella maggiore F4. Questà versione però si riconosce facilmente dagli scarichi a canne d’organo montati lateralmente, dove nella 1000 troviamo sotto il codone. Una delle moto esteticamente più riuscite di sempre, la Mv Agusta F3 è anche molto prestazionale  Disponibile in due cilindrate differenti, la 675 e l’800, ha il suo limite solo nel prezzo: costa rispettivamente 13.700€ e  15.310€ f.c.

 

Versioni 

 

Mv Agusta F3 675: La più piccola delle supersportive varesine è stata premiata come la 600cc più bella del mondo, e nonostante la cilindrata relativamente contenuta è in grado di erogare 128CV a 14.500 goro ed una coppia di 71Nm a 10.600 giri grazie al tricilindrico con albero motore controrotante, come quello della YZR-M1. La sella è a 812mm da terra, il serbatoio è da 16 litri ed il peso a secco è di 173Kg.  Disponibile in tre colorazioni diverse (bianco, grigio o rosso e argento e munita di ABS di serie, la F3 675 costa 13.700€ f.c.

 

Mv Agusta F3 800: questa moto è stata pensata per offrire le prestazioni di una 1000cc pur mantenendo la maneggevolezza di una 600. in questa versione il tricilindrico è stato portato ad una cubatura di 798cc, il che ha permesso di raggiungere una potenza di 148CV ed 88Nm di coppia, mentre il peso è rimasto lo stesso della 675: 173Kg. La sella è a 805mm da terra, ed il serbatoio è da 16 litri. Costa 15.310€ f. c. con ABS di serie.

 

Mv Agusta F3 800 Ago: Edizione speciale della F3 800 ha una tiratura limitata a 300 esemplari, tutti autografati da Giacomo Agostini. Livrea tricolore e piastra d’ argento con il numero progressivo coronano questa moto allestita con numerosi componenti racing. Servono 23.990€ per portarsela a casa. 

 

Elettronica: tutte le F3 sono dotate di ABS di serie e piattaforma MVICS, che combina l’accelerazione Ride by Wire al controllo di trazione con 8 livelli diversi di intervento. Inoltre sono presenti 4 diverse mappature, una delle quali è anche personalizzabile. 

 

 

Ciclistica e componenti: il telaio è in parte a traliccio ed in parte a piastre, all’anteriore troviamo delle sospensioni Marzocchi interamente regolabili, mentre al posteriore un mono Sachs con serbatoio d’azoto separato. Freni rigorosamente Brembo, con una coppia di dischi da 320mm all’anteriore ed una singola da 220mm al posteriore. La F3 800 è dotata, come equipaggiamento di serie, di pneumatici Pirelli Diablo Rosso Corsa. 

 

 

Rivali: probabilmente soltanto la Triumph Daytona 675 (tricilindrica) ha prestazioni simili.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE