Norton Commando 961 infrange il record a Bonneville

Sul Lago Salato la nuova moto inglese tocca i 207,91 km/h stabilendo il nuovo record che prima era di 203,42 km/h detenuto dalla Buell

La Norton un passo dopo l’altro sta ritornando. Ma ogni passo che fa è lungo e ben disteso. Se il primo è rappresentato dalla nuova motocicletta, la Norton Commando 961 insieme al nuovo stabilimento nei pressi del circuito di Donington, poi è passata a fare un pensierino alla MotoGp.
Ieri l’altro passo deciso: la partecipazione sul Lago Salato di Bonneville, nello stato americano dello Utha, all’annuale BUB Motorcycle Speed Trials.

La Norton ha partecipato alla competizione con la sua ultima creatura, una Commando 961 SE pilotata da Alan Cathcart nella categoria 1000 cc PP (Production Pushrod, cioè motori con distribuzione OHV, a valvole in testa) e ha stabilito il nuovo record di velocità, portando la moto a sfiorare i 208 km/h: per la precisione 207,91 km/h.
Il precedente era stato fissato l’anno scorso dalla Buell che aveva raggiunto i 203,42 km/h.

Nella prima uscita Alan Cathcart in sella alla Commando SE ha fermato il cronometro a 201,09 km/h segnando un inizio incoraggiante.
Prendendo sempre più famigliarità con la moto Cathcart nella seconda prova alzava la lancetta a 207,61 km/h. Ancora una prova positiva per la Commando SE e tutto il team Norton.

Alle 14:34, la giovane Norton Commando SE ha fatto tuonare i suoi scarichi volando sulla superficie del Lago Salato toccando una velocità di punta di 208,22 km/h per una velocità media di 207,91 km/h, infrangendo il precedente record di 203,42 km/h.
Un altro passo lungo e ben disteso!

Cathcart ha detto: “E’ bello re-iscrivere il nome della Norton nel registro dei record dopo tanti anni! Aver batturo il record con una Norton comune, proprio come quella consegnata a qualsiasi cliente Norton, rende la cosa ancora più romantica!”.

ARTICOLI CORRELATI