USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Novità Eicma 2010: ecco Custom City

Uno spazio dedicato agli appassionati delle forcelle allungate, delle frangette, dei preparatori che rappresenta un segmento in ascesa

La grande novità organizzativa di Eicma 2010 si chiama Custom City: un’area espositiva interamente dedicata a questa tipologia di moto e di appassionati, destinata a diventare un “Salone nel Salone” come il “Green Planet” dedicato alla mobilità pulita.
L’idea di realizzare all’interno di Eicma un ” polo custom” è scaturita dalle pressioni in tal senso di aziende, preparatori e appassionati, ma al di là degli stimoli emotivi trova giustificazione razionale nei numeri: in un mercato che cala, cresce, in controtendenza, la quota dei veicoli dedicati al custom e al mototurismo, che rappresentano oggi il 17,5% delle vendite e sono in lenta ma continua ascesa. Parallelamente al settore moto vero e proprio cresce il comparto degli accessori (sportivi, tecnici, estetici) e si fa più vivace e intraprendente l’editoria specializzata.

Tutto questo ha indotto a ritenere giunto il momento di riservare all’interno della più prestigiosa assise dell’industria motociclistica mondiale un “polo custom” che rappresenti il meglio a livello internazionale, concentrando in un’area privilegiata e distinta preparatori e Aziende (alcune delle quali, peraltro, sono presenti ad EICMA già da tempo) che hanno l’esigenza di confrontarsi con il grande pubblico, e di acquisire visibilità internazionale, per ampliare i loro orizzonti.

Custom City sarà collocato nel padiglione 2 di Fiera Milano, lo stesso che ospita storicamente Harley- Davidson, Big Bear, CR&S, Headbanger, Confederate, Zero Engineering, Gray Indian’s Collection, e altri.

Custom City sarà realizzato con la collaborazione di Terre di Moto srl (Società con la quale è stato raggiunto un accordo pluriennale) che provvederà in particolare alla realizzazione di uno Show, e avrà il pieno sostegno della rivista Bikers Life e per agevolare la partecipazione e far crescere l’interesse per il nuovo Polo, Eicma ha preparato “pacchetti all inclusive” oggettivamente interessanti.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE