USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Nuova Aprilia RSV4 R ABS

Nuova Aprilia RSV4 R ABS, presente ad Eicma 2013, è la massima espressione della tecnologia applicata da una moto supersportiva. Dotata di un evoluto impianto frenante con ABS multimappa disinseribile, ciclistica rivisitata e la potenza aumentata a 184 CV

La massima espressione della tecnologia applicata da una moto supersportiva è la nuova versione della RSV4 R ABS, dotata di un evoluto impianto frenante con ABS multimappa disinseribile, ciclistica rivisitata, potenza aumentata a 184 CV e un evoluto APRC. La nuova Aprilia RSV4 R ABS, presente all’Ecima 2013, è spinta da un motore 4 cilindri V di 65° mai visto prima su una sportiva di serie ed è dotata del Ride-By-Wire, il sistema multimappa per l’erogazione della potenza e della piattaforma di controlli dinamici aPRC.

L’aPRC, Aprilia Performance Ride Control
La nuova Aprilia RSV4 R ABS presenta eccezionali qualità telaistiche e motoristiche, evoluti sistemi di controllo dinamici adottati. L’aPRC (Aprilia Performance Ride Control), il noto pacchetto di sistemi di controllo direttamente derivato dalla tecnologia vincente nel campionato mondiale Superbike, è stato ulteriormente evoluto e affinato, garantendo elevato sostegno nei curvoni alle alte velocità senza penalizzare la trazione nell’uscita dalle curve lente.

Il nuovo aPRC comprende: aTC: Aprilia Traction Control, il controllo di trazione regolabile in corsa, senza chiudere il gas, su 8 livelli grazie ad un pratico joystick sul semimanubrio sinistro, guadagna logiche d’intervento ancora più performanti e affinate; aWC: Aprilia Wheelie Control, il sistema di controllo di impennata, regolabile su tre livelli, è stato ricalibrato per una maggiore performance nel livello 1; aLC: Aprilia Launch Control, il sistema di asservimento alla partenza per esclusivo uso pista, regolabile su 3 livelli; aQS: Aprilia Quick Shift, il cambio elettronico, per cambiate rapidissime senza chiudere il gas e senza usare la frizione.

Il nuovo aPRC si integra ancora meglio con la fine gestione elettronica full Ride-by-Wire multimappa del potente motore V4.

 

ABS di serie
Inoltre di serie la nuova RSV4 R prevede un evoluto ABS, il sistema di antibloccaggio delle ruote studiato e  sviluppato per garantire non solo la massima sicurezza su strada, ma anche la migliore performance in pista. Il sistema, dal peso contenuto in soli 2 kg, è disinseribile e regolabile su 3 livelli d’intervento, accedendo facilmente al menu di controllo della sofisticata strumentazione: Livello 1, è dedicato alla pista (ma è omologato anche per l’uso stradale), agisce su entrambe le ruote e garantisce la massima prestazione possibile, anche nelle frenate più intense a qualsiasi velocità. Non toglie nulla al piacere e alla performance nella guida “al limite”;  Livello 2, è dedicato alla guida sportiva su strada, agisce su entrambe le ruote ed è combinato con un avanzato sistema di antiribaltamento (RLM – Rear Lift-up Mitigation) il cui intervento è progressivo in base alla velocità del veicolo;  Livello 3, è dedicato alla guida su fondo con scarsa aderenza, agisce su entrambe le ruote ed è abbinato all’avanzato sistema di antiribaltamento.

Le modifiche estetiche
La nuova versione si riconosce dalla diversa finitura del parafango anteriore (solo versione R), da un’inedita satinatura del gruppo ottico anteriore e dal nuovo fondello del silenziatore di  scarico.

La modifica estetica più evidente riguarda il nuovo serbatoio del carburante, che è stato modificato non solo per facilitare la collocazione della centralina dell’ABS,  ma anche per aumentare l’autonomia di marcia e migliorare l’ergonomia del pilota: infatti la capacità totale passa da 17 a 18,5 litri, mentre i fianchi laterali introducono forme che aumentano il feeling del pilota in frenata e in curva.

La ciclistica e il motore

Un inedito impianto frenante anteriore, è presente nella nuova RSV4 R ABS del quale spiccano le pinze monoblocco Brembo M430 ad attacco radiale e la nuova pompa radiale al manubrio.
La possibilità di regolare la posizione del motore all’interno del telaio assieme anche a una diversa regolazione del pivot del forcellone, garantisce più stabilità e controllo della moto nelle staccate più
intense; al contempo ha permesso di abbassare l’altezza della sella da terra a 840 mm, a vantaggio dei piloti di ogni statura.

Il motore delle nuove RSV4 è stato aggiornato e migliorato, con una particolare attenzione alla riduzione degli attriti interni e della ventilazione dei carter. La potenza massima del V4 di 65° sale così a 184 CV, mentre la coppia arriva ora a 117 Nm, anche per merito di un impianto di scarico ridisegnato e di una gestione elettronica affinata. Le 3 distinte mappature (Track, Sport e Road), sono state accordate alle nuove caratteristiche di potenza e coppia del V4, in modo da ottenere un’erogazione ancora più piena e corposa a qualsiasi regime di rotazione.

Colori e versioni

Per il 2014, la RSV4 R ABS è proposta nel classico nero Competition opaco e nella nuova colorazione rosso Formula.

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%
Articoli più letti
RUOTE IN RETE