USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Nuova Kawasaki Z300

Alla Fiera di Milano, Eicma 2013, Kawasaki propone la nuova Z300, evoluzione della naked Z250 già commercializzata in Europa e su alcuni mercati orientali

Il mercato delle piccole e medie cilindrate è attualmente in evoluzione: ad EICMA 2013, dal 7 al 10 novembre, Kawasaki potrebbe proporre la naked di piccola cilindrata Z300, evoluzione della Kawasaki Z250 già da alcuni anni commercializzata in Europa e in Oriente. La nuova nuda entry level  della Casa giapponese dovrebbe proporre così un’altra moto dal prezzo contenuto ma dalle caratteristiche interessanti, sulla scia dell’interesse già riscosso dalla Kawasaki Ninja 300 ma orientata ad un pubblico generalista e meno sportivo. 
Motore bicilindrico da 39 cavalli e peso contenuto: ecco la nuova Kawasaki Z300
È facilmente ipotizzabile che la nuova naked Kawasaki Z300 adotti il bicilindrico parallelo frontemarcia già impiegato sulla sportiva carenata Ninja 300. Si tratta di un’unità raffreddata a liquido d a296 cc, con quatto valvole per cilindro e capace di prestazioni interessanti. 39 cavalli di potenza massima e 27 Nm di coppia raccontano infatti di un motore brioso e sfruttabile, soprattutto se relazionato al peso contenuto che dovrebbe caratterizzare una moto di questa categoria.
Una naked facile e poco impegnativa quindi, un mezzo con il quale muovere i primi passi o, perché no, da sfruttare nei tragitti quotidiani o nelle gite fuoriporta. Per quanto riguarda la dotazione tecnica, l’attuale Z250 vanta una forcella da 37 mm, sospensione posteriore Uni-Trak con mono ammortizzatore regolabile nel precarico molla, freni a dico singolo anteriore e posteriore  (rispettivamente da 290 mm e 220 mm) con pinza a due pistoncini, pneumatici nelle misure 110/70-17  e 140/70-17 al posteriore. Peso e dimensioni sono contenuti, grazie ai 168 kg dichiarati, un interasse di soli 1.400 mm e un’altezza da terra di 145 cm.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE