Nuova KTM 690 Duke 2016

La casa di Mattghofen ha già svelato una delle principali novità di EICMA 2015: KTM 690 Duke 2016 è in arrivo ed è stato perfezionato ancora. Il monocilindrico più potente in circolazione su di una naked, il celebre LC4, è stato profondamente rivisto ed esce a breve, anche in versione R

Una delle novità certe di EICMA 2015 è che, mentre il tanto chiacchierato 800cc austriaco è ancora nelle prime fasi di sviluppo, KTM presenta il nuovo 690 Duke 2016, che riceve un aggiornamento massiccio (ed apparentemente poco necessario) per migliorare ancora. Il monocilindrico LC4, dopo gli enormi successi riscossi dagli amanti delle fun-bike e delle moto dure e pure, migliora su tutti i fronti pur rimanendo della medesima cilindrata.

I tecnici di KTM hanno aumentato l’alesaggio e ridotto la corsa, in modo da ottenere un rapporto superquadro che, in questo caso, offre un regime di rotazione superiore di 1.000 giri rispetto al modello precedente oltre a ridurre drasticamente le vibrazioni su pedane e manubrio anche grazie al contralbero aggiuntivo. In questo modo l’erogazione è più regolare ai bassi regimi, dove invece nei vecchi modelli strappava dando l’inevitabile effetto on-off dei grossi monocilindrici.

Potenza e coppia invece aumentano rispettivamente del 7% e 6%, un traguardo prestigioso se consideriamo che la cubatura è rimasta invariata.  Per la prima volta su di una KTM poi, i tecnici di Mattighofen hanno scelto il Display TFT, compreso di sensore la per guida notturna. Sono tre le mappature selezionabili (Sport, Street e Rain) direttamente dal manubrio mentre nel modello precedente bisognava agire sotto la sella.

La KTM 690 Duke 2016 poi è dotata di ABS disinseribile e Traction Control, mentre il telaio diventa nero e le colorazioni, per ora inedite, sono due anche se sfogliando la gallery (cliccate qui) si ha una chiara idea delle modifiche apportate alla moto. Salta all’occhio il terminale completamente rivisto e la sella, studiata per dare maggior confort nelle lunghe percorrenze. Aspettiamo EICMA 2015 quindi, con la promessa che ci sarà sia la versione standard che quella R.

il prezzo di vendita è ancora da definire, ma ci aspettiamo che difficilmente supererà i 9.000€. 

ARTICOLI CORRELATI
info ADV
RUOTE IN RETE