Piaggio Ape Calessino

999 sogni unici

Ape Calessino. Il mare dolcemente s’infrange sulla banchina del porto. A lato del traghetto, dei pescatori segnati dal sole, scaricano i frutti del loro duro lavoro notturno. E’ un evento per il piccolo porticciolo e tutta la gente accorre a vedere, dividendosi fra le copiose cassette di pesce ed i sorridenti turisti che sbarcano in quest’isola fuori dal tempo. Al centro di questo caotico e colorato quadro, fanno capolino tante piccole Piaggio Ape, le vere uniche protagoniste delle tortuose e piccole strade dell’isola di Capri. Sotto i loro fantasiosi tendalini, hanno riposato nobili, capi di Stato, attrici, ma anche persone comuni che per una volta hanno condiviso e convissuto le stesse emozioni, lo stesso profumo d’agrumi, la medesima “Dolce Vita”. Un mito del passato torna a rivivere in soli 999 esemplari in tutto il mondo. Una perla rara per i collezionisti ed un oggetto che non potrà passare inosservato agli amanti del vero design made in Italy. Oggi come allora, il look è unico, elegante e classico con i preziosi inserti in legno che portano alla mente emozioni incise nel tempo. Tutto è come era un tempo, con le porte in tela e lo scheletro del divanetto posteriore a vista oltre che la spalla bianca dei tre copertoni. Nel segno della tradizione è anche il frontale, arrotondato e morbido nelle forme, da cui fa capolino il parafango in perfetto stile anni ’50. Spinto da un cuore a gasolio 4 tempi di 422 cc, Ape Calessino raggiunge la velocità di 56 km/h… ma perchè farli. A capotte abbassata ci si abbandona al dolce accarezzare del vento, senza correre, ma semplicemente lasciandosi condurre da un bravo autista. 999 sogni che segnano il ritorno delle indimenticabili vacanze italiane.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE