Piaggio Liberty

Il Piaggio Liberty, insieme all'Honda SH e al Kymco Agility, si conferma ai primi posti nella classifica delle vendite. Disponibile con motorizzazioni 50, 125 e 150 per affrontare anche i tratti autostradali

Piaggio Liberty continua il suo meritato successo di vendite. Lo scooter a ruote alte della Piaggio, grazie a una gamma completa di motori che comprende il Liberty 50 (a 2 e 4 tempi), il Piaggio Liberty 125, che Infomotori ha provato, e la versione 150. Il due ruote della casa di Pontedera, nato ormai nel lontano 1997, ha saputo rinnovarsi negli anni mantenendo intatto il gradimento degli scooteristi italiani che lo apprezzano soprattutto per la facilità d’uso e l’agilità in mezzo al traffico come testimoniato dai nostri numerosi test ride. L’ultimo restilyng è datato 2009, con la presentazione del nuovo Liberty, disponibile anche nella versione Elle pensata per il pubblico femminile, con bauletto in tinta rosa come il resto della carrozzeria, oltre a nuove e accattivanti grafiche che personalizzano fincate e scudo anteriore. Grande spazio il Liberty ha avuto nel grandioso stand Piaggio presente all’Eicma. Le novità principali riguardano la sella più bassa di 10 millimetri, cerchi in lega a 10 razze e un nuovo freno a disco anteriore da 240 millimetri. A livello estetico troviamo delle linee più accattivanti, in particolare la parte posteriore è stata completamente rivista, con linee più spigolose per fanale e freccie.

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI