USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Risultati SBK Imola: Rea sempre davanti, Giugliano 3° e 4°

Jonathan Rea è stato il mattatore indiscusso del weekend Superbike a Imola, dove ha dato l'ennesima prova di forza sui rivali. Una manche insidiosa che ha visto ritirati moltissimi piloti ma non Davide Giugliano, grande protagonista. Due zeri per Chaz Davies, mentre il rookie Torres porta a casa un podio su Aprilia

Giornata nera quasi per tutti ad Imola ma non per lui: Jonathan Rea, a cavallo della verdona di Akashi, ha mostrato a tutti gli altri che non cen’è.

Il pilota irlandese infatti ha conquistato la prima manche mettendo sotto il compagno di squadra Tom Skyes, che pur essendo in forma non è riuscito a stare dietro all’irlandese. In gara due Rea vola subito davanti e continua a fuggire fino al traguardo, portandosi a casa l’ottava vittoria in 10 gare ed incrementando il suo vantaggio in classifica a 240 punti, rispetto ai 153 del diretto concorrente Haslam che cade in gara 2 (senza conseguenze) e finisce sotto il podio nella prima manche.

Il compagno di squadra Jordi Torres, al suo primo anno in SBK, si è dovuto ritirare in gara 1 ma ha raggiunto il podio nella seconda battuta, alternandosi con il compagno di squadra. Un successo meritato ma difficile da raggiungere se non fosse stato per Davies, De Puniet, Camier, Van Der Mark e lo stesso Haslam che hanno pagato il caldo torrido e si sono ritirati per la stanchezza.
Certo però che i risultati si raggiungono anche così, stringendo i denti e concentrandosi per evitare errori.

Ne sa qualcosa un grande Davide Giugliano, che in seguito all’infortunio nei test invernali ha disputato ad Imola la sua prima gara della stagione. Il venticinquenne romano, in sella alla sua Panigale, ha ritrovato subito la forma finendo al terzo posto in gara 1 e, motivato dalla clinica mobile, ha tentato il tutto per tutto nella ripresa finendo però 4°. Un’ottima prova che conferma le ottime capacità di Giugliano il quale tenterà di dare un altro chiaro segnale già dal prossimo appuntamento in Inghilterra, a Doninghton Park il 24 maggio. In ottima forma anche Badovini e Baiocco, rispettivamente quinto e sesto. Finisce in 9° posizione Michel Fabrizio, wildcard nel circuito di casa.

 

Classifica Generale

 

1.Rea punti 240
2. Haslam 153
3. Sykes 128
4. Davies 123
5. Torres 99
6. Guintoli 76
7. van der Mark 67
8. Baiocco 66
9. Mercado 62
10. Lowes A. 51
11. Terol 48
12. Fores 38
13. Ramos 34
14. Camier 33
15. Badovini 32
16. Salom 30
17. Giugliano 29

 

 

Articoli più letti
RUOTE IN RETE