NUOVA
USATA
OPEL

SBK 2009 – Magny Cours – Superpole

Spies torna in superpole, Rea conferma di essere in un buon momento, seguono i 2 romani Fabrizio e Biaggi.

Fase 1. I due grandi contendenti sono lÏ, come punteggio: 6 miseri punti separano Haga da Spies, mentre dietro il brillante romano della Ducati Xerox Michel Fabrizio, a 61 punti dalla vetta.
Proprio Fabrizio, che nella scorsa gara ad Imola, si era messo dietro il compagno di squadra Haga, d’ora in poi afferma di fare gioco di squadra e cercare di agevolare il pretendente al titolo Noriyuki Haga.
Parte la prima fase della superpole, con 20 piloti che danno il meglio per passare alla fase 2.
Rea, parte subito molto forte e fa segnare 1’38î778, mentre subito dopo Biaggi con la sua Aprilia ottiene un secondo posto. Spies intanto affonda l’attacco e spinge forte la sua moto, ottenendo il terzo posto.
Tocca poi ad Haslam, che dall’anno prossimo vestir‡ i colori della Suzuki, mettere il miglior tempo in 1’38î770, mentre Nieto va molto veloce, ma perde molto nell’ultima frazione e si piazza solo ottavo.
Restano esclusi dalla prima fase, quindi costretti a partire dalla quinta fila: Kiyonari, Baiocco, Parkes e Salom.

Fase 2.
Appena partiti l’Aprilia di Biaggi compie il primo giro in soli 1’38î695, mettendo il nuovo primo tempo, ma subito arriva Rea con il suo 1’38î421, dietro Spies guadagna la terza posizione e
Fabrizio guadagna la quinta. Spies non si fa impressionare e piazza il nuovo record della pista con 1’38î116, proprio quando Fabrizio scende in pista per ribattere, ma non va oltre il quinto tempo.
Proprio sulla bandiera a scacchi la BMW di Corser va fortissimo ed ottiene la terza posizione, mentre rimangono fuori: Byrne, Smrz, Muggeridge, Checa, Kagayama, Sykes, Xaus e Camier, quest’ultimo su Aprilia al posto di Nakano.

Fase 3. A questo punto tutti cercano di fare il meglio possibile per stabilire l’ordine di partenza delle due prime file. Haslam Ë il primo a mettere il proprio nome nella prima casella, ma immediatamente gli viene soffiato il posto da Fabrizio, mentre Rea e Spies ancora girano e infatti proprio Rea ruba nuovamente la prima posizione, mentre Spies si piazza terzo, dietro ad Haga secondo, ma tutto deve ancora accadere.
Manca ormai un m inuto e mezzo allo scadere e mentre Ben Spies guadagna la pole con un 1’37î709, dietro c’Ë Biaggi che corre fortissimo e si piazza in terza posizione con 1’38î328, con Fabrizio che invece si piazza quinto. Ultimo giro, ultima chance per quelli rimasti in pista, si fa di tutto per l’attacco finale: Biaggi spinge forte, ma non va oltre la terza posizione, mentre Fabrizio, come la cavalleria ottiene la terza posizione, facendo scalare Biaggi in quarta e Haga in quinta posizione.
La griglia Ë cosÏ decisa, resta solo da vedere ora, come andr‡ la gara, considerando che Spies, in affanno a Imola, sembra essere tornato alla grande, addirittura abbassando il record della pista, nonostante non l’avesse mai vista prima.

Griglia di partenza
1  19 Spies B. (USA) Yamaha YZF R1 1’37.709
2  65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1’38.191
3  84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1’38.196
4   3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1’38.235
5  41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1’38.365
6  91 Haslam L. (GBR) Honda CBR1000RR 1’38.625
7  10 Nieto F. (ESP) Ducati 1098R 1’38.670
8  11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1’39.114
9  67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1’38.831
10  96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 1’38.844
11  31 Muggeridge K. (AUS) Suzuki GSX-R 1000 K9 1’38.851
12   7 Checa C. (ESP) Honda CBR1000RR 1’38.924
13  71 Kagayama Y. (JPN) Suzuki GSX-R 1000 K9 1’39.148
14  66 Sykes T. (GBR) Yamaha YZF R1 1’39.361
15 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1’39.444
16  22 Camier L. (GBR) Aprilia RSV4 Factory 1’39.703
17   9 Kiyonari R. (JPN) Honda CBR1000RR 1’39.816
18  15 Baiocco M. (ITA) Ducati 1098R 1’39.868
19  23 Parkes B. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1’39.905
20  25 Salom D. (ESP) Kawasaki ZX 10R 1’40.534
21  94 Checa D. (ESP) Yamaha YZF R1 1’40.418
22  99 Scassa L. (ITA) Kawasaki ZX 10R 1’40.495
23 132 Morais S. (RSA) Kawasaki ZX 10R 1’40.669
24  88 Resch R. (AUT) Suzuki GSX-R 1000 K9 1’41.007
25  40 Gentile F. (ITA) Honda CBR1000RR 1’41.495
26  77 Iannuzzo V. (ITA) Honda CBR1000RR 1’41.763

TAGS:

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV