USATA
cerca auto nuove
NUOVA

SBK Sepang 2015: Max Biaggi ancora una volta in gara


Il pilota romano ha annunciato dopo il successo a Misano che correrà anche a Sepang il mondiale Superbik,e dal quale si era ritirato da campione del mondo tre anni fa. Il 2 agosto quindi vedremo il corsaro sulla sua Aprilia RSV4 alle prese con i velocissimi piloti Kawasaki e, non ultimi, i compagni di squadra Haslam e Torres.

Max Biaggi ha dato ufficialmente la notizia che circolava già da un po’ come vi avevamo scritto qualche settimana fa. Il quarantaquattrenne romano infatti ha deciso, insieme ad Aprilia, che correrà da wildcard il round malese della Superbike. A prendere la decisione è stata prima di tutto la voglia di Max di tornare a correre, dopo il successo a Misano in cui il sei volte campione del mondo aveva ottenuto il sesto posto sia in gara 1 che in gara 2.

Secondo Leon Haslam, Biaggi è stato favorito dalla pista di Misano, di cui conosce ogni millimetro.Noi però vogliamo vedere a Sepang come se la caverà il corsaro, che ha trovato gli organizzatori malesi entusiasti della sua partecipazione. Biaggi ha ufficializzato la notizia su Twitter con queste parole: 



“Visto l’entusiasmo e l’affetto con cui avete accolto il mio ritorno alle gare in sella alla mia moto del cuore, insieme ad Aprilia abbiamo deciso di replicare l’esperienza a Sepang il 2 agosto. Il portare alto il nome di Aprilia nel mondo, la voglia di divertirmi, di divertirvi e perché no…di stupirvi, è talmente al di sopra di tutto che mi sono messo a completa disposizione dell’azienda senza incidere economicamente… Della serie, W lo sport..!!”



Aspettiamo quindi il 2 agosto per vedere cosa sarà in grado di regalarci questo grandissimo pilota italiano sperando che, come si dice, non c’è due senza tre
…
Se volete un pronostico pensiamo che Max possa fare molto bene, anche se forse un podio è chiedere troppo ad un pilota che nonostante si dimostri in ottima forma troverà difficoltà a tenere il ritmo delle derivate di serie per tutta la gara. Quinto in gara 1 ed ottavo in gara due? Fateci sapere la vostra

TAGS:
Articoli più letti
RUOTE IN RETE