USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Suzuki GSX-R 1000 ABS

Per festeggiare l’atteso ritorno in MotoGp, il marchio di Hamamatsu ha presentato la nuova Suzuki GSX-R1000 ABS derivata dalla supersportiva pronta per il Motomondiale, monta marmitta Yoshimura e ABS di serie.

La gamma di supersportive Suzuki ha ora una nuova ammiraglia: la Suzuki GSX-R1000 ABS è stata concepita molto simile alla GSX-RR, la moto progettata per il ritorno della casa di Hamamatsu nella classe regina del motomondiale. La nuova 1000cc di Suzuki non ha adottato grossi cambiamenti, rimanendo fedele al modello precedente, di grande successo. I retrovisori sono montati sul cupolino, da vera sportiva, e hanno gli indicatori di direzione integrati. molto bello il gruppo ottico posteriore, rimasto invariato.
Quello che non ci fa impazzire è lo scarico, anche quello identico al modello precedente, che ha un look forse un po’ troppo classico rispetto ai modelli di altre marche della stessa categoria. 
La Suzuki GSX-R1000 ABS è fluida, scattante e potente. Il motore è un 999cc a 4 cilindri in linea, capace di erogare 181Cv. Molto buona l’idea di aggiungere l’ABS, che la rende una moto più accessibile, visto che quando ne era sprovvista si indirizzava quasi esclusivamente a piloti esperti. 
 
E’ presente anche una centralina con tre mappature differenti ovvero A, B, e C, partendo con la A che scatena tutta la potenza della moto fino ad arrivare alla C, che è quella con l’ erogazione più “tranquilla”. La nuova GSX-R1000 ABS è disponibile in tre colorazioni differenti: nero e rosso, nero e grigio, o con la livrea MotoGp Replica, per festeggiare il ritorno nel motomondiale. 

Sponsor

AUDI A1 SPORTBACK
AUDI A1 SPORTBACK
OFFERTA Tua da 199 € al mese

Sponsor

AUDI A4 AVANT
AUDI A4 AVANT
OFFERTA Tua da 269 € al mese

Sponsor

AUDI Q5
AUDI Q5
OFFERTA Tua da 349 € al mese

Sponsor

Honda e
Honda e
OFFERTA Tua da 360 € al mese
ARTICOLI CORRELATI
Sponsor
RUOTE IN RETE