USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Suzuki Hayabusa GSX1300R

Poche novità per l’icona giapponese della velocità. Migliorata la sicurezza grazie all'ABS. Motore 4 cilindri da 1340 cc da 197 CV

VAI ALLO SPECIALE Eicma 2012

Suzuki Hayabusa GSX1300R 2013
La Suzuki Hayabusa GSX1300R è una delle moto più veloci al mondo. Dopo cinque anni dall’ultimo restyling, la maxi sportiva giapponese si rinnova. Non tanto nel design ma nella sostanza con alcuni accorgimenti capaci di migliore la sicurezza in sella ed il comfort di viaggio.
Nata nel 1999, fece subito battere i cuori dei polsi a martello. Per il 2013 si ripresenta con il confermato motore 4 cilindri di 1340 cc capace di una potenza di 197 CV mentre la già enorme viene addirittura aumentata e portata a 155 Nm a 7200 giri.
Per esaltare le accelerazioni la Hayabusa si avvale del sistema di iniezione Suzuki Dual Throttle Valve (SDTV) per un miglioramento dell’erogazione della potenza e una risposta più lineare ai bassi e medi regimi. Questo sistema utilizza inoltre valvole secondarie computerizzate per mantenere una velocità ottimale dell’aria aspirata per una migliore efficienza di combustione e conseguente riduzione dei consumi.

ABS di serie sulla nuova Suzuki Hayabusa
Sulla Suzuki Hayabusa GSX1300R è stato predisposto di serie il nuovo sistema ABS in grado di evitare il bloccaggio delle ruote, dovuto spesso a cambiamenti delle condizioni del manto stradale o ad un eccessiva decelerazione, garantendo in questo modo un maggiore controllo della potenza erogata dal motore.
Le nuove pinze monoblocco Brembo per i freni anteriori, una linea che rende disponibile al grande pubblico di appassionati la tecnologia utilizzata con successo in Moto GP, consente di ricavare il corpo pinza da un unico pezzo di alluminio fuso, così da garantirne una ottimale rigidità e conseguenti alte prestazioni in frenata.

Suzuki Hayabusa con Suzuki Clutch Assist System (SCAS)
Per domare la potenza del bolide Suzuki e rendere la guida più sicura e piacevole, la Hayabusa è equipaggiata con il Suzuki Clutch Assist System (SCAS), un dispositivo che funge da frizione antisaltellamento per evitare il bloccaggio della ruota posteriore in frenata e il Diamond-Like Coating (DLC), un trattamento superficiale della forcella anteriore che riduce l’attrito facilitandone la scorrevolezza e migliorando la reazione alle piccole irregolarità del terreno. Hayabusa permette inoltre il massimo controllo al guidatore grazie al selettore Suzuki Drive Mode Selector (S-DMS), strumento con cui è possibile scegliere tra tre differenti mappe di controllo del motore e adattarlo così alle preferenze personali di guida in ogni condizione.

TAGS:
Articoli più letti
RUOTE IN RETE