USATA
cerca auto nuove
NUOVA

SWM torna in produzione all’ex Husqvarna con la RS 650 R


Si chiama RS 650 R, ed è la prima SWM del nuovo millennio. La storica casa motociclistica, dpo trent'anni, torna alla produzione di moto off-road e stradali, per arrivare a circa 2.500 pezzi prodotti entro il 2016. 


Avevamo visto all’EICMA il concept, ora la SWM è veramente realtà: si chiama RS 650 R, ed è la on-off che segna il ritorno di SWM nel mondo delle due ruote. Lo scopo, per l’azienda Varesina, è quello di raggiungere entro il 2016 2500 pezzi prodotti, con una gamma che va dalle cinque alle sette moto, tutte con motore monocilindrico come questa RS 650 R.

la moto in questione, riprende le linee dell’ Husqvarna SM630, che veniva prodotta nel medesimo stabilimento fino all’acquisto del marchio svedese da parte di KTM. Nella gamma SWM troviamo enduro, supermotard e moto vintage, affidabili e costruite in italia da quelli stessi ingegneri che lavoravano in Husqvarna.

Il CEO di SWM, Ampelio Macchi, ha unito le forze con il colosso cinese Shineray Group,  produttore ed esportatore di moto in ben 86 paesi che ha aiutato a finanziare il progetto. Ia RS 560 R monta un monocilindrico a 4T e viene venduta ad un prezzo di 6.500€, mentre gli altri modelli di cui non è ancora stato confermato il prezzo sono :RS 300 R ed RS 500 R per l’enduro, SM 500 R ed SM 650 R per il supermotard e le classiche raffreddate ad aria SilverVase 440 e Gran Milano 440.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE