USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Terza tappa campionato Nazionale SSBK, I confermati

E’ stato un week end ricco di emozioni, spettacolo in tutte le classi e accesi duelli quello disputato sui 1.650 m. del bellissimo circuito di Busca. Il sole caldo che spunta nella mattinata di domenica asciuga in breve tempo la pista, bagnata dalla pioggia della nottata.

 Il Campionato SSBK anche sulla pista piemontese ha riconfermato l’ottimo risultato di schierare al via un nutrito gruppo di partecipanti.
 
PIT BIKE STOCK MITAS ITALIAN CHALLENGE Vince la giornata il numero 89 Andrea Monticelli, seguito da un ritrovato Christian Ragione del team “Superbike Genova” e dal numero 78 Gianluca Cuttitta del Vale Racing Team con moto ZPF. Grande sfortunata per il pilota di casa, Miele Massimo che ha dato del filo da torcere in entrambe le gare ma per problemi tecnici ha dovuto dare forfait, ottimo potenziale del pilota ma grande sfortuna, siamo sicuri che si rifarà prossimamente sul circuito di Ala di Trento.
 
160 OPEN MITAS ITALIAN CHALLENGE Vince il top ride della “Star Bike” Ivan Chino che fa bottino pieno, dietro di lui si scatena la bagarre, la spunta Stafano Cassola seguito dall’amico Fabrizio Bruno, peccato per la scivolata in gara 1 di Alex Sciorsci.
 
MINIMOTO JUNIOR: Nicolò De Padova si aggiudica sia gara 1 che gara 2, aggiudicandosi la giornata con bottino pieno.. Secondo posto per Lolli Cristian seguito da Davide Conte.
 
MINIMOTO OPEN:  Il genovese Dimitri dopo una grandissima pole position si aggiudica entrambe le gare di giornata. Dietro di lui il ritrovato Paolo Canfora e terza posizione per Davide Boschetto.
SCOOTER OPEN: Gradino più alto del podio per Paolo Britele, che precede Alessio Baglioni e terzo Alessandro Giuliano.
 
SCOOTER RACE: Silvio Beccele vince seguito da Luca Cosentini e Francesco Righi
 
SCOOTER SPORT:  Gradino più alto per Daniele Tribuzio, seconda piazza per Paolo Salvalai e terza posizione per Fabrizio Casalis.
 
OHVALE:  Trionfa nella categoria della casa veneta Nicolò Rosso che si aggiudica sia gara 1 che gara 2.  Lo segue Daniele Castello e Leonardo Esposito.
 
OHVALE ROOKIE: Il grande Stonerino vince ancora, determinazione e grande tenacia dimostrano che il ragazzino cresce e apprende gara dopo gara. Grandi tempi per il piccolo pilota di casa Ohvale, grazie anche all’ottimo lavoro che svolge il papà attraverso i corsi school sul circuito di Rozzano. Lo seguono in entrambe le manche Ioverino e ed Esposito anche loro in grande crescita. 
Il 5 Luglio appuntamento con la 4 tappa nella fantastica pista lunga 1029 metri di Ala di Trento. 

Articoli più letti
RUOTE IN RETE