Tornano a Modena i Kawasaki Days 2019

I Kawasaki Days si svolgeranno sabato 4 e domenica 5 maggio tornano all'Autodromo di Modena. Tanti gli ospiti attesi: lo stutman Rid, il campione del mondo in carica SBK Rea e i piloti Okubo, Razgatlioglu, Badovini e Torres

Sabato 4 e domenica 5 maggio tornano all’Autodromo di Modena i Kawasaki Days, l’evento nazionale dedicato a tutti i possessori della Verdona e a tutti i molti fan della casa di Akashi. Saranno due giornate da vivere all’insegna dell’allegria tra persone che condividono la stessa passione e che avranno la possibilità di girare in pista con la propria Kawasaki, testare i nuovi modelli e partecipare alle diverse attività organizzate per l’occasione.

Kawasaki Days: tutto quello che c’è da sapere

L’ingresso ai Kawasaki Days 2019 è gratuito e aperto a tutte le moto mentre i turni in pista sono dedicati esclusivamente a modelli Kawasaki. Per partecipare è necessario registrarsi al form che trovate cliccando su questo link. Grazie ad una convenzione con l’Autodromo di Modena sarà possibile acquistare uno o più turni in pista a prezzi molto vantaggiosi, ma saranno tante le attività del Kawasaki Village che animeranno questo maxi raduno. Sarà possibile prenotare direttamente in loco test ride in sella ai modelli della gamma Kawasaki, comprese le nuovissime Versys 1000, Ninja ZX-6R 636, Z400, Z125 e Ninja 125 e Ninja H2 SX SE. Il test si svolgerà su un percorso studiato ad hoc, all’esterno del circuito ed in totale sicurezza. Per la prova delle moto è necessario essere dotati di abbigliamento tecnico e della patente in corso di validità. Saranno allestiti i due nuovi test pratici previsti dal “Ministero dei Trasporti” per il conseguimento della patente di guida e tutti i presenti all’evento avranno la possibilità di cimentarsi in sella alle nuove Z125 e Ninja 125 simulando lo svolgimento di un vero esame.

Inoltre, la Ninja H2R, la moto prodotta in serie più potente al mondo sarà protagonista di uno show lap in pista mostrando a tutti gli appassionati le potenzialità del suo motore Supercharged da oltre 300 cavalli. Chris Rid, lo stutman Kawasaki per eccellenza, invece si esibirà in sella alle sua amate Kawasaki KX65, Kawasaki Z650 e la Kawasaki ZX-6R 636. Sabato 4 maggio sarà presente all’evento anche Jonathan Rea, campione del mondo in carica SBK, che si esibirà in uno show lap insieme ai piloti del Kawasaki Puccetti Racing: Okubo, Razgatlioglu e il Team Pedercini Racing con Badovini e Torres. Il campione italiano motocross, Alessandro Lupino, farà il suo esordio in pista in sella ad una Ninja ZX-6R 636.

ARTICOLI CORRELATI