NUOVA
USATA
OPEL

Tutte le novità presentate da Triumph all’edizione 2019 di Eicma a Milano

Ad Eicma 2019 la britannica Triumph svela quattro modelli di assoluto pregio: la Bobber TFC, le Bonneville in onore di Bud Ekins e la nuova Thruxton RS

Triumph è conosciuta per la produzione di moto di grande prestigio, curate nei minimi dettagli e piene di tradizione in stile “british”: peculiarità che sono rimaste i punti di forza dei quattro modelli presentati dalla casa motociclistica britannica in occasione dell’edizione 2019 del Salone Eicma del ciclo e del motociclo, andato in scena presso la fiera di Milano Rho.

La Bobber TFC in edizione limitata a 750 esemplari, due versioni speciali delle Bonneville T120 e T100 in onore del grande stuntman americano Bud Ekins e l’evoluzione della mitica Thruxton, che per il 2020 porta la sigla RS: queste le novità svelate da Triumph per tutti gli appassionati delle custom e delle cafè racer più iconiche del mondo.

TRIUMPH BOBBER TFC 2020: ESCLUSIVA E UNICA

La prima new entry per il 2020 è la Triumph Bobber TFC, che prende spunto dalle “standard” Bobber e Bobber Black distinguendosi, tuttavia, per la sua esclusività, visto che è realizzata dal reparto Triumph Factory Custom come edizione speciale a tiratura limitata in 750 esemplari. Un modello unico nel suo genere, che porta in dote un motore bicilindrico 1200cc più leggero di 5 kg e più potente sia ai bassi regimi, grazie a una coppia aumentata di 4 Nm, che agli alti, per via di un incremento complessivo di 10 cavalli.

La nuova Bobber TFC, inoltre, spicca per una ciclistica ancora più raffinata, provvista di forcella anteriore e mono-ammortizzatore posteriore Made in Ohlins e sistema frenante della Brembo, comprendente pinze freno monoblocco, dischi flottanti e pompa freno MCS. Molto curata anche la dotazione elettronica, con due “riding mode” (dalle mappature Rain e Road) e il ride-by-wire che regola la risposta all’acceleratore, l’ABS e il traction control.

È l’utilizzo di materiali pregiati, tuttavia, che fa brillare la nuova Triumph Bobber TFC 2020: la fibra di carbonio è largamente impiegata sui pannelli laterali e sul parafango anteriore, mentre il nero si rende protagonista come colorazione predominante sui cerchi anodizzati, su forcella e mono-ammortizzatore e su molte delle parti che coprono il poderoso bicilindrico da 1200cc. Disponibile in due colorazioni che accentuano il suo carattere “dark”, la Carbon Black e la Matt Carbon Black, la Bobber TFC sarà provvista di placca numerata identificativa e da una serie di gadget davvero esclusivi, come la cover personalizzata, portafoglio e zaino in pelle marchiato TFC.

TRIUMPH BONNEVILLE T120 E T100 2020: RITORNA IL MITO DE “LA GRANDE FUGA”

Due grandi novità che arricchiranno la gamma 2020 della Triumph saranno le nuove Bonneville T120 e T100, realizzate in edizione limitata per celebrare una leggenda del motociclismo internazionale. Stiamo parlando di Bud Ekins, famoso stuntman americano che effettuò il famoso salto nel film “La Grande Fuga” di cui fu protagonista il mitico Steve McQueen: una manovra in cui, per l’appunto, venne utilizzata proprio una Triumph, motivo per cui la casa britannica ha deciso di rendergli onore con una versione speciale davvero rifinita nei minimi dettagli.

I due modelli, la T120 e la T100, saranno provvisti di motori bicilindrici rispettivamente da 1200cc e da 900cc: il primo è stato migliorato nelle prestazioni, che ora promettono 80 cavalli e 105 Nm di coppia subito disponibili a 3.100 giri/min, mentre il secondo è stato potenziato con una curva di coppia molto più lineare e progressiva rispetto al passato, che arriva al valore massimo di 80 Nm a 3.200 giri/min.

Per quanto riguarda la ciclistica, queste Bonneville si distinguono per un telaio dal comportamento neutrale per un’ergonomia in sella rilassata in ogni condizione di utilizzo. È la speciale livrea dedicata bicolore, tuttavia, il vero piatto forte di queste due cafè racer, che saranno tra l’altro corredate da un apposito certificato di autenticità: il serbatoio e il parafango anteriore ora dispongono di una finitura speciale con loghi dedicati, mentre le parti più importanti del motore sono rifinite con un’elegante colorazione nera.

TRIUMPH THRUXTON RS 2020: PIU’ POTENTE, AGILE E MODERNA

L’ultima novità presentata da Triumph ad Eicma 2019 è la diretta evoluzione della mitica Thruxton, che fino all’anno scorso era disponibile nella versione R top di gamma. Ora la sigla porta la dicitura RS, ma sono tanti i miglioramenti che porta in dote: il suo motore, un bicilindrico da 1200cc, ha ottenuto otto cavalli in più grazie a una profonda riprogettazione delle sue parti interne, ora anche provviste di materiali più leggeri che ne hanno ridotto il peso complessivo di 6 kg.

Con una potenza incrementata fino al picco di 105 cavalli a 7.500 giri/min e una coppia rivista su tutto l’arco di rotazione del motore per un massimo di 112 Nm a 4.850 giri/min, la nuova Thruxton RS dispone anche di un telaio più leggero ed agile, che ne incrementa la sensazione di maneggevolezza in tutte le condizioni di utilizzo. A livello di dotazione, questa nuova Triumph sarà equipaggiata con forcelle anteriori Showa, mono-ammortizzatore Ohlins, sistema frenante Brembo e un’elettronica di alto livello, con due “riding mode” e il ride-by-wire per regolare con precisione la risposta dell’acceleratore, l’ABS e il traction control.

La nuova Thruxton RS 2020, inoltre, può essere personalizzata a fondo grazie a un totale di 80 accessori che è possibile scegliere dal ricco catalogo messo a disposizione da Triumph. Una possibilità in grado di mettere ancora più in risalto un’estetica che punta sul contrasto tra il nero di base, utilizzato per i cerchi, i pannelli laterali e la protezione dei punti chiavi del motore, e le finiture dorate, che impreziosiscono alcuni particolari a vista di questa splendida cafè racer sportiva.

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI