Ultimissime: Aprilia Mana 850

Nell'attesa del test torinese

Aprilia Mana 850. L’interesse è veramente alto. Le novità che accompagnano Aprilia 850 Mana, sono tali e tante da non poter lasciare indifferenti. Nell’attesa delle impressioni del tester di Infomotori.com, andiamo a vedere cosa si è trovato davanti il fortunato!
Mana rappresenta l’attuale massima evoluzione tecnologica della casa di Noale. Adatta a qualunque utilizzo e stile di guida, Mana offre tre mappature per la gestione “Autodrive” della trasmissione, o cambio Sequenziale a sette marce.
Modalità sequenziale, con cui il pilota agisce a piacimento sul comando a pedale o sul comando al manubrio. Un servomeccanismo agisce sulla puleggia principale determinando in modo incredibilmente rapido la cambiata dei sette rapporti.
Modalità Autodrive, in cui la trasmissione CVT consente in ogni momento di far lavorare il motore al regime di coppia massima. Dispone poi di tre diverse mappature: touring, sport e rain.

V di 90°
Per spingere al meglio Aprilia Mana 850, i tecnici di Noale hanno optato per un’architettura a V di 90°le cui caratteristiche di coppia e potenza, ben si sposano con l’innovativa trasmissione. Gli 850 cc raggiungono quota 75 cavalli, sviluppando una coppia massima di 78 Nm a 5750 giri.
Le quattro valvole per cilindro sono comandate da un singolo albero in testa comandato da catena, soluzione dalla manutenzione semplice e al tempo stesso efficace dal punto di vista delle prestazioni. Come tradizione Aprilia per i motori di grossa cilindrata, la lubrificazione è a carter secco, con serbatoio separato ma integrato nel motore per una maggiore leggerezza d’insieme.

La respirazione del motore è assicurata da una volumetria particolarmente ampia sia della cassa filtro che dello scarico. La gestione elettronica del motore passa anche per un sofisticato sistema di iniezione elettronica Weber Marelli che utilizza un singolo corpo farfallato da 38 mm e un sistema di accensione con due candele per cilindro; soluzioni che consentono una combustione ottimale ad ogni regime a tutto vantaggio delle prestazioni e della riduzione delle emissioni inquinanti.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE