Ultimissime: Beta Rev 4T

Ed anche il trial cede ai 4 tempi

Il mondo del trial, ultima vera roccaforte dei motori 2 tempi, apre i cancelli ai più ecologici 4T. Beta, forte di una lunga tradizione trialistica, presenta il primo motore 4T progettato, sviluppato e dedicato interamente al trial. Il nuovissimo motore 250cc 4T equipaggerà la nuova REV ed andrà ad affiancare la tradizionale configurazione 2T, cavallo di battaglia della gamma Beta. Con un peso di soli 23 Kg, il nuovo motore non sfigura per peso di fronte al suo omologo 2T ed è stato sviluppato per poter dar vita ad una famiglia di motori dedicati al motoalpinismo, sport gemello del trial. Dallo stesso basamento potranno infatti nascere propulsori con cubature 250 e 400cc che, con opportune modifiche (cambio a 6 marce, contralbero per le vibrazioni, EFI ed avviamento elettrico) equipaggeranno una nuova generazione di moderni veicoli motoalpinistici.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE