USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Valentino Rossi e la VR46 Academy per il 4° EnduRanch a Tavullia

Come ormai di tradizione natalizia, a Tavullia Valentino Rossi ha organizzato la 4° edizione dell'EnduRanch. I piloti e gli amici di Rossi -lui compreso, ovviamente- si sono sfidati sulla pista di Flat Track, ed ad aggiudicarsi il primo posto è stato Mattia Pasini, che il prossimo anno correrà in Moto2 con Italtrans.

Anno nuovo -o quasi-, vita nuova -o quasi-. Valentino Rossi continua ad aggiornare i propri profili social con scatti al Ranch, il suo personale tracciato di Flat Track dove si allena durante l’inverno così come tra una gara e l’altra.

Come ormai di tradizione Rossi ha organizzato l’EnduRanch, una sfida che coinvolge amici e piloti sul circuito di Tavullia, in questa quarta edizione particolarmente nebbiosa. Ad aggiudicarsi la vittoria è stato Mattia Pasini, che l’anno prossimo correrà in Moto2 con il Team Italtrans che l’anno scorso aveva scelto Franco Morbidelli e Mika Kallio. Un anno sfortunato, dato il poco feeling di Kallio con la squadra che ha reciso il contratto anticipatamente e per l’infortunio del Morbido, costretto a saltare diversi appuntamenti dopo un avvio di stagione sotto i migliori auspici.

Valentino invece ha conquistato il secondo posto, ma a giudicare dagli allenamenti così intensivi il pesarese ha scelto di non mollare. Al pari dell’anno scorso, sapremo quanto sia davvero in forma Valentino soltanto ai primi test ufficiali, che si svolgeranno dal 1° al 3 febbraio a Sepang, in Malesia.

Il 2015 infatti era iniziato con i più stretti collaboratori del Dottore che parlavano del “Valentino più in forma di sempre”, e si è visto. Rimanere davanti dalla prima all’ultima gara in MotoGP, con una schiera di ventenni pronti a reclamare il trono, è stata un’impresa.

Il mondiale ricomincia il 20 marzo 2016, con l’ormai classico appuntamento in notturna di Doha, Qatar.

TAGS:
Articoli più letti
RUOTE IN RETE