NUOVA
USATA
OPEL

[VIDEO] Quadro diventa Qooder: il re degli scooter elettrici ad EICMA 2019

Abbiamo scambiato due parole con Paolo Gagliardo, CEO Quooder, in occasione di EICMA 2019. Qooder è il primo produttore di scooter elettrici: ecco cosa c’è da aspettarsi nei prossimi mesi

Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Paolo Gagliardo, CEO di Qooder (ex Quadro) sulle più importanti novità del marchio per il prossimo anno presentate in occasione di EICMA 2019. Ecco cosa ci ha detto.

1 – Cambio nome

Un modo per dare una discontinuità al lavoro fatto nei primi due anni, nei quali abbiamo creato un prodotto unico al mondo. Cambiamo nome perché al centro del progetto c’è proprio Qooder, che con le sue quattro ruote prende il meglio del mondo delle due ruote ma è confortevole e sicuro come un’automobile.

1 – Quooder Elettrico

Oggi Quooder, grazie ad un motore elettrico (acquistato negli USA) ha circa 150Km di autonomia e ricarica in circa 2 ore, per un rapporto peso-potenza simile a quello di un 600cc. Con un noleggio a lungo termine si può ottenere un prezzo davvero accessibile, dai 250€ ai 500€ al mese.

3 – Crescita del fatturato

Siamo cresciuti molto, perché i client traggono grandi vantaggi da ciò che offriamo. Noi non abbiamo fatto altro che proporlo nella maniera giusta.

4 – Una grande gamma

Sei novità per il 2019: Abbiamo quindi sia Quooder che e-Quooder, oltre al Q-V3 e Q-VE (i tre ruote in versione standard ed elettrica) ed il futuristico X-Quooder, modello che parla da sé. C’è infine Nuvion, un tre ruote compatto con prestazioni brillanti.

5 – Il fuoristrada

Abbiamo voluto offrire anche del divertimento ai nostri clienti ed il fuoristrada in sicurezza è certamente un modo per farlo.

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI