Yamaha elegge Garage 221 miglior customizer della Capitale

Garage 221 è stata premiata da una giuria selezionata con questa motivazione: "Ha soddisfatto più degli altri il maggior numero di canoni richiedi  In particolare abbiamo apprezzato l'evidente volontà di onorare il mito e la storia XT"

È Garage 221, la crew composta da Pier Francesco, Alessandro e Massimiliano Marchio oltre che dal giovanissimo designer Stanis Zamuner, il miglior customizer di Roma secondo Yamaha Motor. Il titolo è stato consegnato al termine di XT Tribute Night, un contest organizzato dalla casa dei Tre Diapason nella Capitale, dove c’è un forte movimento di customizzatori.

XT Tribute Night: trionfa Garage 221

Yamaha ha organizzato questo contest con poche e semplici regole: i progetti dovevano essere ispirati al mondo dell’off road, dando quindi ben visibilità a ruote tassellate, manubrio da fuoristrada e cerchi da 17”. Alla fine sono stati i lavori di Alberto InMoto, Brus Industry, Btr Prototipi, Cafè Twin, Dragoni, Dusty Wheels Racers, Garage 221, Moto Brazil e Ottodrom, tutti caratterizzati da stile e da un livello generale delle idee di qualità e alto livello.

La giuria era formata da Alessandro Sacco, Marketing Manager PTW Yamaha; Dj Ringo; Marco Belli, fondatore della Di Traverso School; Cristiano Tasca, design team leader, e Jun Tamura, senior designer di YMRE Design Division si è riunita per una lunga consultazione prima di decretare il vincitore e affidare una XSR700 per la realizzazione del progetto. La special customizzata, una volta terminata, sarà una show bike pronta a partecipare alle più importanti fiere di settore sotto l’insegna della casa madre.

I canoni di valutazione sono stati l’attinenza al tema proposto, quindi una valutazione di quanto l’idea fosse celebrativa dell’iconica XT e del marchio Yamaha; l’evidenza di una analisi degli elementi peculiari del modello di riferimento (XT500); lo studio della storia e dei successi del modello XT; l’evidenza di un’analisi concreta e dettagliata del modello di partenza per la trasformazione (XSR700); l’originalità dell’idea; l’impatto emotivo dell’idea; la fattibilità/concretezza del progetto e la capacità del customizer di trasmettere l’intenzione di design all’interno del progetto.

La giuria ha dato il premio dato a Garage 221 con questa motivazione: “Garage 221 è stato premiato per avere soddisfatto più degli altri il maggior numero di questi canoni. In particolare abbiamo tutti apprezzato l’evidente volontà di onorare il mito e la storia XT, lo studio degli elementi distintivi e quanto fosse possibile applicarli sulla XSR“.

ARTICOLI CORRELATI