Yamaha MT-07

L'inedita naked bicilindrica Yamaha MT-07 promette divertimento in totale sicurezza anche per i neofiti. Lo stile, originale e grintoso, richiama quello della sorella maggiore Yamaha MT-09

Yamaha MT-07. una grande novità 2014 per la casa dei tre diapason
L’EICMA 2013 ospita il debutto di un nuovo modello della gamma MT. La Yamaha MT-07 è un’agile roadster con una coppia esuberante nata per garantire a piloti di qualisasi livello di esperienza grande divertimento con alti margini di sicurezza. Il suo design, il carattere del motore e la capacità di coinvolgere emotivamente il pilota rappresentano alla perfezione il “Lato nascosto del Giappone” della famiglia MT. Dal punto di vista estetico, la MT-07 evolve i concetti introdotti dalla più grande MT-09. Raccolta, aggressiva e forte di una spiccata personalità, questo modello vanta uno straordinario carisma.

Un cuore tutto nuovo per la Yamaha MT-07

Veniamo ora al propulsore dell’ultima creatura Yamaha. Il nuovo bicilindrico frontemarcia da 689 cc eroga una coppia eccezionale, e insieme al leggero e compatto telaio tubolare monotrave fa di MT-07 una  moto sportiva che ha l’obiettivo dichiarato di diventare l’oggetto dei desideri per molti piloti di tutta Europa, perché riporta nel mondo del motociclismo il divertimento, la passione e  l’eccitazione, il tutto a un prezzo ragionevole. La nuova Yamaha MT-07 non è una moto che può essere definita o classificata solo attraverso le sue specifiche tecniche. Per la cronaca, i dati che riguardano questo nuovo modello e che tutti vorranno sapere subito sono: 74,8 CV, 68 Nm a 6.500 giri/min e 179 kg di peso in assetto di marcia (peso a secco di soli 164 kg, un valore eccellente).

Yamaha MT-07: telaio leggero per un’agilità da primato

MT-07 ha un telaio monotrave snello e leggero, con il motore come elemento stressato, per ottenere una guida di qualità straordinaria, con una maneggevolezza e un’agilità da primato. Il nuovo telaio è realizzato con tubi in acciaio ad alta resistenza e, per ottenere un bilanciamento della rigidità ottimale,  le pareti dei tubi hanno uno spessore variabile e resistenze alla trazione diversificate in alcune posizioni strategiche. Il design relativamente semplice del telaio e l’uso di tubi più sottili contribuiscono a contenere il peso. Il nuovo e leggero telaio tubolare si sposa alla perfezione con il carattere del motore, progressivo e ricco di coppia, e offre una maneggevolezza sorprendente insieme con un controllo che ispira una confidenza immediata. Concentriamo l’attenzione sulla ciclistica: l’interasse, la distribuzione dei pesi, l’avancorsa e le sospensioni sono state progettate con l’intento di creare la perfetta “fun bike”. Chi guida MT-07 sperimenta una moto unica, appagante, coinvolgente e gratificante in ogni condizione di utilizzo.

ARTICOLI CORRELATI